Isola Design District per Dutch Design Week

Con un’attenta selezione di oltre 50 tra designer e studi di design internazionali, fa il suo grande ritorno alla Dutch Design Week, che si svolgerà online per via delle restrizioni relative al COVID19 in Olanda

Dopo il successo di Isola Goes Digital dello scorso giugno, Isola Design District ospita un nuovo festival digitale dal 17 al 25 ottobre, Dutch Design Week. Al centro dell’attenzione due mostre. Materialized, dedicata ai materiali bio e al design sostenibile, e Isola Design Gallery, con pezzi di design da collezione e su misura. Entrambe visitabili da qualsiasi parte del mondo e in qualsiasi momento su isola.events/ddw20.

Le mostre

Materialized è un percorso tra biomateriali e arredi innovativi e sostenibili. Al centro del lavoro, lo sviluppo dei nuovi materiali. Si segnala Biobased Calcáreo, a base di alghe e cozze, di Caro Pacheco. Una ricerca open source in Cile che abbatte le barriere alla sperimentazione di nuovi materiali. La Posidonia, una pianta mediterranea che produce palline di fibre naturali considerate come rifiuti, ma che in realtà hanno proprietà straordinarie, viene esaltata invece da Andrés Ramirez Ruiz dello Studio Grama.


Anche essere una risorsa per i nuovi materiali, come dimostrato da Salty Studio con Can we change. Ancora, da Atelier LVDW con Eggshell Ceramic, un materiale circolare derivato dall’industria di trasformazione alimentare. Per non parlare dei nostri capelli o dei mozziconi di sigaretta. Romy Kaiser, con Kera-Plast, propone i capelli umani tagliati come base per un materiale. Carolina Giorgiani ha realizzato butt_er, per il suo progetto Butts Ocean, un materiale che offre una nuova vita ai mozziconi di sigaretta che si possono trovare sulle spiagge e negli oceani di tutto il mondo.

Isola Design District per Dutch Design Week pone l’accento anche sul tema degli arredi sostenibili e della produzione delle tecniche più innovative

Attraverso Isola Design Gallery, ancora, si può ammirare  una selezione delle migliori collezioni e dei pezzi su misura dell’Isola Design Community per la Dutch Design Week 2020. Opere ispirate all’architettura, alla geometria, all’arte, al minimalismo e alla sostenibilità. Spazio anche ai progetti presentati virtualmente.

Milan Design Market collabora infatti con giovani architetti per la realizzazione di allestimenti paesaggistici per le sue mostre fisiche collettive durante la Milano Design Week. Per questa Dutch Design Week, la vetrina viene portata in digitale, con un ambiente 3D navigabile che permette di esplorare alcuni dei prodotti delle mostre di Isola Design District e persino di acquistarli.

Tutte le informazioni sul sito QUI.