BASE: il progresso culturale durante la Design Week

, lo spazio di generatività culturale, in zona Tortona, è pronta a prendere parte alla Milan Week 2020. L’iniziativa protagonista è off/lab e non manca la rinnovata collaborazione con Ventura Projects. Molti i progetti in calendario dal 21 al 26 aprile con un’esplosione di creatività

Nato nel 2016 all’interno degli edifici ex industriali dell’ex-Ansaldo, BASE Milano si propone come un luogo di contaminazione culturale, fonde insieme arte, cultura, tecnologia, imprese. Tra passato e presente, continuità e innovazione, è uno spazio attivo e proficuo, di condivisione.

Oggi si contano 12mila mq di laboratori, spazi per esposizioni, spettacoli, workshop, conferenze, con una grande sala studio e una residenza d’artista. BASE, insomma, non è convenzionale, esercita sempre la sua autonomia e unicità. “Utilizza” la Milan Design Week come un’occasione per esprimersi al meglio, dal 21 al 26 aprile.


Progetto off/lab a BASE Milano

Come spiegato da Stella Orsini, socia di BASE Milano, il progetto off/lab nasce dalla volontà di offrire un luogo di decompressione. Durante la Design Week tutti coloro che si troveranno in zona Tortona, potranno godere di un momento di riposo.

Contro l’interconnessione, contro il movimento perpetuo, la mobilità come imperativo, la vita in simbiosi con un device tecnologico, off/lab dice basta. Viene creata una stanza di rigenerazione dove poter riflettere lontano dal caos esterno. Un senso di ordine, di calma e pacatezza pervade l’iniziativa.

Un design molto minimale e un sound rilassante faranno da sfondo a questa off/room abitualmente sede di incontri, conferenze e attività che ora diventerà puro luogo di riposo. Il dolce far nulla, una provocazione nella modernità che trova nella velocità la sua giustificazione.

Ventura Future

È ormai consolidata la partnership fra BASE e Ventura Projects e anche quest’anno sono molti gli spazi espositivi ospitati. Una selezione delle migliori scuole e designer emergenti provenienti da tutto il mondo arrivano negli spazi dell’ex Ansaldo. Ventura Projects è un’organizzazione che cura eventi inerenti al macro paradigma del design contemporaneo con un’attenzione particolare al contenuto, alla creatività e sperimentazione.

Le istallazioni, raccolte sotto il nome di Ventura Future, saranno numerose. Tra i temi trattati troviamo quello della sostenibilità con opere che partono da materiali poveri, da scarti domestici, quello della ricerca e della tradizione. Ampio spazio viene, inoltre, dedicato al design olandese che veicolerà alcuni aspetti della contemporaneità come la disuguaglianza sociale.

Degno di nota è anche il secondo progetto espositivo di Ventura Projects: Ventura Centrale. Sempre in occasione della Milan Design Week, si avvia il progetto ancora trionfo del design. Questa volta le istallazioni confluiscono nei magazzini della Stazione Centrale di Milano. Si parlerà di natura, di viaggio, di moda e si spazierà dalla Germania fino al mondo orientale con artisti davvero internazionali.