Un giallo è il terzo libro proposto da Milano da leggere 2020

ll giallo di Maria Alberta Scuderi Assassinio al Garibaldi è il terzo proposto all’interno della campagna Milano da leggere 2020, dedicata ai talenti delle donne

Prosegue il festival – in versione digitale – ideato dalle per promuovere la lettura e dedicato ai talenti delle donne. Un giallo è la terza proposta di Milano da leggere 2020, si tratta di Assassinio al Garibaldi di Maria Alberta Scuderi. La rassegna vuole promuovere il piacere della lettura divulgano, in versione ebook, dieci opere di dieci donne, legate, sia le scrittrici, sia le loro narrazioni, proprio alla città di Milano.

Le opere vengono rilasciate via via dal sito della manifestazione. Milano da Leggere 2020 pubblicherà infatti ogni mercoledì un nuovo libro di una scrittrice milanese consultabile fino al 30 giugno. Dopo La fioraia del Giambellino di Rosa Teruzzi e Desiderio di cose leggere di Antonia Pozzi adesso è la volta di un giallo all’interno di Milano da leggere 2020. Il libro si può già consultare e scaricare, insieme ai due precedenti, a questo link.


Maria Alberta Scuderi, Assassinio al Garibaldi

Un giallo ambientato nel quartiere Garibaldi, Milano. Uno spaccato di vita sociale della Milano degli anni Ottanta e dei cambiamenti di quell’epoca. Pubblicato nei Gialli Mondadori nel 1984 dopo aver vinto il Premio Alberto Tedeschi, riservato ai gialli italiani inediti. L’unico libro che Maria Alberta Scuderi diede alle stampe e resta un unicum nella vita dell’appassionata lettrice di gialli qual era.

Il romanzo è fuori commercio da tempo, oggi in digitale negli ebook della Sormani grazie alla gentile autorizzazione dei nipoti, arricchito dalla prefazione di Luca Crovi e da altri contributi .

Maria Alberta Scuderi (Napoli 1923 – Milano 2018) si trasferisce ancora bambina a Milano, che resterà per sempre la sua città. Si laurea con una tesi sulla monelleria in cui si legge la cifra di una esistenza libera, irridente delle convenzioni, ma anche solidale. Prende la strada dell’insegnamento che la porta a contatto con la realtà sociale di Milano e del suo hinterland.

Scopri anche:

Milano da leggere 2020 in edizione digitale
La curiosa classifica dei libri più letti in quarantena