milanodabere.it

Sfida alle regole del reale

Fabio Viale ha dato consistenza marmorea a fragili aeroplanini di carta, gonfiato un “palloncino” da una tonnellata, e varato, nel porto di Carrara, Ahgalla, la prima barca tratta da un unico blocco di marmo bianco. Lo scorso 13 settembre, dopo aver solcato le acque del Po e del Tevere, la barca ha navigato sui Navigli di Milano.

Rieccolo in una delle sue imprese artistiche con Opera Rotas, sfidando le regole del reale. Dalla storica piazza San Carlo di Torino, il 20 Settembre, è iniziata l’avventura di Opera Rotas, realizzata in marmo bianco, del peso di 2 tonnellate alta 180 x 70 cm. Opera Rotas verrà fatta rotolare fino alla Galleria Rubin di Milano, dove il 7 ottobre sarà inaugurata la personale dello scultore Fabio Viale, che rimarrà fino al 13 Novembre. Con Opera Rotas l’artista presenta la sua ultima sfida alle regole del reale.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/milanodabere.it/public_html/wp-content/themes/milanodabere/functions.php on line 148