Lucio Fontana, Struttura al neon per la IX Triennale di Milano, ph Agostino Osio

Pirelli Hangar Bicocca vince il Global Fine Art Award 2018

Con la mostra Lucio Fontana: Ambienti/Environments, ospitata nel corso della passata stagione espositiva, Pirelli Hangar Bicocca si è aggiudicato il prestigioso premio internazionale Global Fine Art Award 2018

Pirelli Hangar Bicocca ha ricevuto l’annuale premio internazionale Global Fine Art Award, per la categoria Best Impressionist and Modern. Il riconoscimento è stato attribuito allo spazio espositivo milanese per la mostra Lucio Fontana: Ambienti/Environments, presentata dal 21 settembre 2017 al 25 febbraio 2018.

Il Canale arte e design di Milanodabere.it QUI

Curata da Marina Pugliese, Barbara Ferriani e Vicente Todolí e realizzata in collaborazione con Fondazione Lucio Fontana, l’esposizione proponeva un corpus di due interventi ambientali e nove Ambienti spaziali dell’artista mai riuniti in precedenza. Si tratta di opere di importanza cruciale nella produzione del maestro del Novecento (1899-1968), fondatore del movimento spazialista. Sono stati 250mila i visitatori che hanno, così, avuto l’opportunità di osservare per la prima volta le opere meno conosciute di Fontana.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Da Pirelli HangarBicocca al Metropolitan Museum

La mostra si è inoltre rivelata un punto di riferimento per ricercatori, curatori e storici dell’arte. Due Ambienti spaziali attualmente presenti nella mostra Lucio Fontana: On The Threshold, in corso al Metropolitan Museum di New York (fino al 14 aprile), sono stati, infatti, ricostruiti secondo il progetto originario proposto nella mostra di Milano. Le opere in questione sono: Ambiente spaziale a luce rossa, 1967 [67 A6], collocato al Met Breuer. E Ambiente spaziale in Documenta 4, a Kassel, 1968 [68 A2], collocato al Museo del Barrio.

Tutte le mostre a Milano QUI

La cerimonia di premiazione si è tenuta martedì 12 marzo, presso l’Harold Pratt Mansion di New York. A ritirare il premio è stato il direttore artistico di Pirelli HangarBicocca, Vicente Todolí. “Questo è un riconoscimento all’impegno che da anni portiamo avanti per realizzare mostre di alta qualità curatoriale. Progetti unici e irripetibili pensati e prodotti per gli spazi di Pirelli HangarBicocca” ha dichiarato Todolí.

Scopri anche:
XXII Triennale di Milano: Broken Nature
Giorgio Andreotta Calò in mostra all’HangarBicocca
Salone del Mobile 58

Dove
Pirelli HangarBicocca: centro dell'arte contemporanea
Pirelli HangarBicocca: un centro dinamico per conoscere e promuovere l'arte contemporanea