Castello Sforzesco online: virtual tour tra Leonardo e Michelangelo

La chiusura forzata dei siti d’ per l’emergenza da non ferma la cultura. Così anche il Castello Sforzesco, in collaborazione con la piattaforma Google Arts & Culture, rende disponibile online il suo patrimonio artistico

Castello Sforzesco online. Il monumento, simbolo di Milano e della sua storia, è uno dei più importanti poli culturali della città per il numero di musei, biblioteche e archivi che ospita. Non basta un giorno per riuscire a visitare tutti i suoi tesori. Uno su tutti, la Sala delle Asse. È il più importante tra gli ambienti della corte sforzesca, al centro delle celebrazioni Leonardo 500. Il salone dei ricevimenti di Ludovico il Moro fu, infatti, decorato da Leonardo da Vinci. I recenti lavori di restauro hanno riportato in vita le pitture con gli intrecci di fronde e alberi di gelso del pergolato disegnato da Leonardo. Tra gli altri capolavori, il Castello custodisce la Pietà Rondanini l’ultima opera di Michelangelo. Il maestro vi stava ancora lavorando quando morì, il 18 febbraio 1564. La scultura incompleta è oggi esposta al Museo Pietà Rondanini, situato nel Cortile delle Armi, nell’allestimento dell’architetto Michele De Lucchi.

La cultura non si ferma

Sono parte del patrimonio artistico che oggi si può visitare stando comodamente a casa. Con la chiusura a causa dell’emergenza Coronavirus, infatti, anche il Castello Sforzesco aderisce alla campagna La cultura non si ferma promossa da Mibact. Il sito web del Castello mette così a disposizione tour virtuali che portano alla scoperta dei capolavori delle collezioni civiche. In collaborazione con Google Arts&Culture, conduce lungo 8 storie tematiche e 288 approfondimenti su singole opere. Sono inoltre disponibili 12 tour virtuali che permettono di visitare in anteprima il Castello e pianificare meglio la visita. Difficile scegliere fra le esposizioni online: la mostra virtuale Gli arazzi Trivulzio è un affascinante viaggio attraverso i 12 arazzi dei mesi di Bramantino, una rarità. Dagli Sforza al Design racconta invece sei secoli di storia del mobile. Imperdibile anche il dipinto La Madonna con il Bambino di Giovanni Bellini.


La piattaforma è stata progettata come un luogo in cui esplorare l’arte e la cultura a portata di click. È disponibile sul web da laptop e dispositivi mobili, o tramite l’app per iOS e Android.

Leggete anche:
Andrea Bocelli in concerto in Duomo a Pasqua
Arte e Coronavirus: la Pinacoteca Ambrosiana non si ferma
Il Museo Teatrale alla Scala online: mostre e visite virtuali

Dove
Il Castello Sforzesco, monumento simbolo di Milano
Il Castello Sforzesco è uno dei principali monumenti simbolo di Milano, sede espositiva con capolavori di Leonardo e Michelangelo