Picasso, Il Bacio. Paris, Musée national Picasso

Arte e design: le mostre e gli eventi da non perdere

Canale Arte e Design di Milanodabere.it: le mostre, i musei e gli eventi da non perdere a Milano, dalla fotografia al design con il Salone del Mobile e il Fuorisalone

Scopri il canale Arte e Design di Milanodabere.it con le inaugurazioni, i luoghi e i protagonisti della scena artistica di Milano e non solo. Approfondimenti su cultura, fotografia e sui principali eventi legati al design, come Milano Art WeekSalone del MobileFuorisalone.  E poi, le gallerie, i musei e le mostre a Milano, sia le mostre del 2019, sia le anticipazioni del 2020.

Palazzo Reale, tra i 100 musei più visitati al mondo

Palazzo Reale è uno dei poli espositivi più importanti d’Italia e non solo. Nel 2018 è entrato nella classifica dei 100 musei più visitati al mondo. Il suo ruolo di polo culturale di riferimento per l’arte è dimostrato dai grandi successi delle esposizioni che ha ospitato. Tra i protagonisti, Dentro Caravaggio è stata la mostra dei record, con oltre 420mila visitatori (nel 2017). Delle mostre a Milano nel 2019, fra le più visitate e attese a Palazzo Reale ci sono Picasso Metamorfosi (fino al 17 febbraio). L’antologica di Carlo Carrà (fino al 3 febbraio). Antonello da Messina (21 febbraio – 9 giugno), I Preraffaelliti e l’Italia (19 giugno – 6 ottobre), Giorgio de Chirico (25 settembre – 19 gennaio 2020).


Da Leonardo alle anticipazioni del 2020

Sarà tra le sedi di Leonardo 500, il palinsesto di mostre per il cinquecentenario della morte di Da Vinci. Si parte con Leonardo enciclopedico contemporaneo (maggio – agosto) a cura di Studio Azzurro. E si prosegue con La Cena di Leonardo per Francesco I, che per la prima volta dopo il suo restauro espone la copia del Cenacolo realizzata ad arazzo fra il 1505 e il 1510. Spazio anche al cinema con la mostra dedicata a Federico Fellini per il centenario della nascita, curata da Vincenzo Mollica. In occasione della Milano design Week, dall’8 aprile al 12 maggio presenta la mostra The art side of Kartell. Tra le anticipazioni del 2020, il Palazzo Reale presenterà Pop Art (ottobre 2020 – febbraio 2021): per la prima volta a Milano, una mostra sul movimento artistico con opere di Robert Indiana, Roy Lichtenstein, Andy Warhol fra gli altri.

Museo del Novecento, Lucio Fontana e Leonardo

Progettato da Italo Rota e da Fabio Fornasari, il Museo del Novecento ha sede nel Palazzo dell’Arengario in piazza Duomo. È edificato sul luogo dove si trovava la cosiddetta “manica lunga”, appendice del Palazzo Reale. Nasce con l’intento di diffondere la conoscenza dell’arte del Novecento. Ospita una collezione di oltre quattromila opere di arte italiana del XX secolo. Artisti come Carrà, Soffici, De Chirico, Sironi, Morandi, Manzoni, Kounellis e Lucio Fontana al quale è dedicato l’intero ultimo piano del museo. Tra le mostre in corso, Margherita Sarfatti: Segni, colori e luci a Milano (fino al 24 febbraio), Opere su carta del ‘900 italiano dalla Collezione Ramo (fino al 24 febbraio), Corrente 1938 (fino al 3 marzo). In programma nel 2019, la prima antologica dedicata a Marinella Pirelli e al suo cinema sperimentale (22 marzo – 21 agosto), l’esposizione dedicata a Renata Boero Kromo-Kronos (2 aprile – 23 giugno). E per il cinquecentenario della morte di Da Vinci, la mostra Lucio Fontana, omaggio a Leonardo (14 giugno – 15 settembre). Nella primavera del 2020, il museo dedicherà una mostra a Maria Lai, una delle più affascinanti artiste contemporanee.

Pinacoteca di Brera

Nel palazzo omonimo, il museo è di fama mondiale con opere dal Trecento alle avanguardie. Dopo il recente restauro delle sale espositive, si possono ammirare in tutto il loro splendore capolavori di Raffaello, Piero della Francesca, Caravaggio, Van Dyck, Mantegna, Rembrandt, Hayez. In occasione dell’iniziativa Domenica al museo (la prima del mese, con ingresso gratuito) è uno dei musei più visitati. I recenti lavori di restauro, hanno portato anche all’inaugurazione della caffetteria, la prima della sede museale, Caffè Fernanda, in onore della sua storica direttrice Fernanda Wittgens.

Mudec, da Banksy ai robot

Il Museo delle Culture, inaugurato nel 2015 dal recupero dell’ex fabbrica Ansaldo, è il polo museale più all’avanguardia, situato nel cuore del distretto del design, in via Tortona. Ha ospitato alcune tra le mostre più importanti a Milano. Artisti come Gauguin, Mirò, Frida Kahlo, Paul Klee. Tra le mostre in corso, fino al 3 marzo espone Paul Klee – Alle origini dell’arte. E, fino al 14 aprile, The art of Banksy – A visual protest, la prima in un museo italiano dedicato allo street artist più famoso al mondo. Fino al 31 marzo, la mostra fotografica Animals di Steve McCurry è ospitata nel nuovo spazio espositivo del Museo delle Culture dedicato alla fotografia d’autore, Mudec Photo.

Roy Lichtenstein e i robot

In calendario nel 2019, l’esposizione dedicata a Roy Lichtenstein Edition (1 maggio – 8 settembre). E il ciclo di mostre sull’arte orientale Kokeshi: la tradizione artigianale del Tohoku (18 maggio – 2 giugno). Un museo giapponese in Lombardia (ottobre – febbraio 2020), Sogni d’oriente (1 ottobre – 3 febbraio 2020). Quando l’Italia scoprì il Giappone (1 ottobre – 31 marzo 2020). Tra le anticipazioni del 2020, la mostra Robot (26 febbraio – 28 giugno) porta i visitatori in un viaggio attraverso la storia dei robot, dai primi automi fino alle ultime scoperte della bio-robotica.

Scopri il canale Arte e Design di Milanodabere.it