Yoga Livigno

Yoga & Go

A Livigno approda The Osho Festival. Per meditare in movimento

Nel Piccolo Tibet la mente vola alto. Si libera dai pensieri e si nutre di emozioni. Grazie a una tecnica meditativa innovativa, dinamica e attiva. Che abbandona immobilità e silenzio per privilegiare interazione, allenamento fisico e contatto diretto con la natura incontaminata. A metterla a punto? Fu Osho, filosofo, mistico e guru indiano vissuto nel secolo scorso. A riproporla? È la cittadina alpina di Livigno, oasi "estrema" della Valtellina che, dal 18 al 24 giugno, diviene scenografia perfetta per The Osho Festival, una manifestazione capace di puntare dritto al benessere fisico e mentale. Da conquistare facendo yoga ma andando oltre lo yoga. Respirando, danzando e passeggiando. O meglio, sperimentando delle vere e proprie camminate meditative note come "Bagno di Foresta".

Un'occasione unica per fare un'esperienza "ascetica" rimanendo con i piedi ben saldi per terra. Anzi, i camminatori più esperti possono dedicarsi al trekking, inseguendo la calma e il relax direttamente lungo i sinuosi sentieri. Magari approfittando di un pacchetto creato ad hoc e valido fino a ottobre. Cosa contempla? Un soggiorno minimo di tre notti (a partire da 230 Euro a persona con colazione), inclusi un'escursione con le guide alpine al Ghiacciaio del Morteratsch (a 4.050 metri) nel Gruppo del Bernina; un biglietto per la salita con la funivia Diavolezza; un transfer con il Trenino Rosso del Bernina e un massaggio sportivo al centro Aquagranda. Per scoprire che fra cielo e montagna c'è un mondo d'acqua e vapore. Nel quale convivono la Black Pool e la piscina azzurra, la sauna e il bagno turco, i massaggi e gli idromassaggi, lo sport e la bellezza. Il tutto siglato dall'estro dall'architetto Simone Micheli e dalla professionalità di Spa Suisse.

Correlati:

www.livigno.eu
www.aquagrandalivigno.com