Bagni nell'erba - Terme di Garniga

Un bagno nell'erba

Vicino a Trento, alle Terme di Garniga, per un tuffo nel verde

Verde. Come la speranza. Come la natura. E come il bagno nell'erba, il trattamento prezioso e virtuoso proposto dalle Terme di Garniga, non lontano da Trento e ai piedi del Monte Bondone. Una pratica antica che si fa terapia moderna, un vecchio rituale contadino che sublima in elisir di salute e bellezza. Sperimentabilie qui e solo qui.

Ecco allora che l'erba (quella del Bondone) viene sfalciata nelle prime ore del mattino (quando la rugiada non si è ancora asciugata, l'umidità è elevata e i processi fermentativi sono favoriti) e viene portata nelle vasche termali, dove raggiunge una temperatura che si aggira intorno ai 50-60 gradi. E dopo? Ci si adagia nel morbido letto erbaceo per una decina-ventina di minuti per poi riposare nella sala relax, avvolti in una calda coperta di lana, sorseggiando una tisana. Una terapia naturale che risulta un vero toccasana per l'organismo. Perché combatte i dolori articolari e reumatici nonché gli spasmi muscolari, attiva l'eliminazione delle tossine (grazie all'intensa sudorazione) e fa bella la pelle, rendendola luminosa e levigata.

Per provare il verdeggiante bagno? Si può approfittare del thermal weekend valido sino al 10 gennaio: 2 trattamenti fitobalneoterapici, comprensivi di controllo medico; 1 trattamento di body-scrub e impacco nutriente in bagno Nuvola; 1 massaggio aromatico con olio caldo e oli essenziali personalizzati di 60 minuti; 1 total relax massage shirodara di 30 minuti; e 2 notti di pernottamento presso l'hotel delle Terme con trattamento di pensione completa, a 320 Euro a persona.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Correlati:

www.termedigarniga.it