Tai chi dance

Perfetta combinazione tra discipline cinesi e hip-hop, il tai chi dance è un vero e proprio simbolo della globalizzazione

L'ispirazione orientale e l'effervescenza occidentale si uniscono per dare vita a una disciplina del tutto nuova e originale: il tai chi dance. Gli aspetti positivi dei tai chi si fondono con quelli dell'hip hop: meditazione, movimenti lenti e controllati con passi di danza energici e a ritmo sostenuto. Ballare il tai chi dance sembrerebbe cosa semplice, ma non è affatto cosi. Serve fiato, controllo muscolare, concentrazione ed energia. Provare per credere!

UN PO' DI STORIA – Due culture a confronto che trovano il modo di comunicare tra loro dando vita a una disciplina che consente di tenersi in forma divertendosi. Sono il tai chi e l'hip-hop. Il primo ha radici molto profonde e lontane nel tempo. Risale infatti al 1.000 a.C. ed era usato soprattutto per il combattimento. Oggi si è diffuso anche in Occidente come ginnastica e tecnica di medicina preventiva. L'hip-hop, invece, ha una storia più recente, che risale agli anni '70 e vede gli albori tra le comunità afroamericane e latine del Bronx, un quartiere di New York. Entrambi hanno in comune l'amore per gli spazi aperti. In Cina si vedono spesso anziani e giovani nei parchi che praticano tai chi, magari all'alba. Allo stesso modo nei parchi e per le strade di New York si incontrano gruppi hip-hop alle prese con passi di danza a tempo di musica, magari al tramonto.

COME SI PRATICA – Il segreto di questa disciplina sta nell'unione tra i movimenti di braccia e mani tipici delle arti marziali, e del tai chi in particolare, e le coreografie ballate dello stile hip-hop. Le lezioni sono di gruppo e sono molto intense. Evitatele se non amate il lavoro aerobico perché si tratta di sfruttare tutta l'energia a disposizione. La musica utilizzata si ispira alle melodie orientali, reinterpretate in stile Bollywood. La lezione dura circa un'ora, durante la quale l'istruttore costruisce con gli allievi coreografie complete con passi di danza moderna, jazz e hip-hop abbinati a forme disegnate nell'aria grazie a movimenti di braccia e mani. È divertente, anche se faticoso, e soprattutto fa consumare circa 400 calorie all'ora.

Correlati:

www.taichi-dance.org