Sorsi di saggezza

È arrivata Jìanchì, la nuova bevanda che regala armonia a corpo, mente e spirito

È nata a Hong Kong. Ma ha scelto Milano come sua madrina di battesimo europeo. Jìanchì, la novella bevanda di The Coca-Cola Company, da qualche tempo è in vendita nelle farmacie ed erboristerie meneghine. Pronta a donare un po' di calma ed energia a chi si sente stressato e sottotono. Approfittando delle prossime festività natalizie, sedetevi, sorseggiatela e rilassatevi.

FILOSOFIA MILLENARIA - Il segreto di Jìanchì? È celato nel nome, che, in cinese, significa "flusso di energia vigoroso". Insomma, una bevanda viirtuosa e benefica, a base di frutta, tè ed estratti vegetali, miscelati secondo i principi dell'antica saggezza orientale, orientata all'armonia di corpo, mente e spirito. Ecco allora che lo yin (freddo) deve regolare lo yang (il caldo) e viceversa. Ecco allora che i cinque elementi della natura, ovvero acqua, terra, fuoco, metallo e legno (che corrispondono a rene, milza, cuore, polmone e fegato; che a sua volta corrispondono a paura, meditazione, gioia, tristezza e rabbia; che a sua volta si riferiscono a inverno, tarda estate, estate, autunno e primavera), devono influenzarsi e combinarsi l'un l'altro, in modo che tutto sia in dinamico equilibrio. Ecco allora che gli ingredienti di Jìanchì sono pensati al fine di rispondere a tutti questi principi.

TRE PER TE - Tre le varianti, diverse per colore e contenuto, ma uguali nella quantità: 250 ml di bontà. E ognuna con la sua peculiarità. Jìanchì Forza Millenaria, per stimolare il qi (energia) e risollevare lo spirito, grazie a zenzero, ginseng, kumquat (mandarino cinese) e succo di mela; Jìanchì Serenità Millenaria, per riconquistare la calma, grazie a fiori di osmanto e gelsomino (pungenti e lievemente dolci), litchi, limone e pera (dalle proprietà rinfrescanti); Jìanchì Trasparenza Millenaria,  per sentirsi purificati e affrontare la vita con positività, grazie a tè verde, prugna, kumquat, arancia e limone. E vedere tutto in giallo, verde e violetto. Per saperne di più: numero verde 800 836000.

Correlati:

www.jianchi.it