Per l'uomo che non deve chiedere mai

Un po' narciso e un po' vanitoso, anche lui vuole le coccole

Se parità deve essere, che parità sia. Anche se questa volta la situazione è invertita. E così, dopo anni di massaggi declinati al femminile, l'universo maschile reclama carezze su misura. Ma i centri benessere si sono attrezzati per esaudire ogni richiesta.

PER UNA PELLE DA BACIARE - E' dedicato solo a lui il nuovissimo percorso "pasha" del Moresko Hammam Café, ideale per idratare, nutrire e ammorbidire l'epidermide. Tre ore di vera rinascita scandita da piacevolissimi trattamenti: acclimatamento nel tepidarium; calidarium; scrub viso e corpo; lavaggio corpo e capelli; fango del Mar Morto; idromassaggio; maschera per il viso (idratante, purificante o antietà); crema per il viso con tanto di massaggio; massaggio corpo sull'ottagono di pietra calda (focus sulle "maniglie dell'amore" per chi ha problemi di adipe addominale oppure olio con ylang ylang o neroli per chi è stressato); gel rinfrescante per le gambe e applicazione contorno occhi nella sala relax.

PROPRIO COME UN TURCO - Si trova accanto al percorso per le donne l'itinerario tutto al maschile dell'Hammam della Rosa. Il viaggio inizia nel tepidarium, fra marmi, mosaici e fontane, per continuare nel calidarium, dopo essersi cosparsi di sapone nero di Aleppo, un sapone dalla colorazione bruna prodotto artigianalmente in Siria da oltre duemila anni. Si prosegue  con peeling, massaggio esfoliante con kassa (guanto ruvido), ancora massaggio di sapone e, infine, tuffo ne tonificante frigidarium, vasca tiepida a 25-30 gradi.

COME IN PARADISO - Si chiama "man in heaven" il pacchetto wellness proposto al Club 10 Fitness & Beauty Center dell'Hotel Principe di Savoia. Un vero eden tutto da vivere, con tanto di menicure o pedicure, hot stone massage, massaggio del cuoio capelluto e snack leggero. Interessante anche il pacchetto giornaliero "day spa for him", inclusivo dell'utilizzo delle strutture, seduta di pancafit (per l'allungamento e il rilassamento muscolare), trattamento viso, massaggio tonificante e snack leggero.

PER I MANAGER - Se si è appena concluso un buon affare, non resta che festeggiare. Ecco allora un favoloso sparty (party in una spa) ad Aquae Calidae, per concedersi un po' di relax con i collaboratori più stretti. D'altro canto, se si è appena tornati da un lungo viaggio, niente di meglio del trattamento anti jet-lag in scena alla Bulgari Spa: un massaggio a base di rosmarino, agrumi e menta inglese per riequilibrare i livelli di energia e riattivare i sensi, o, a base di mirto, incenso e ylang ylang per favorire il sonno. Sempre per l'uomo d'affari (e sempre alla Bulgari Spa), il frequent traveler, per combattere inquinamento e fatica: esfoliazione rinfrescante; masaggio alla schiena con pietre calde e applicazione di alghe marine con effetto disintossicante; massaggio indiano alla tetsta e digitopressione agli occhi. E in più, una mini trousse da viaggio per continuare il trattamento anche altrove.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati