Bagno nella lana di pecora - Terme Merano

Nell'abbraccio della lana

In Alto Adige, alle Terme Merano, il bagno si fa caldo e asciutto

Ci sono le saune. Ci sono i vapori. Ma c'è pure il bagno nella lana di pecora della Val d'Ultimo. Al Centro Spa & Vital delle Terme Merano si sta al calduccio, soprattutto quando l'impacco si fa lanoso e asciutto. Un trattamento capace di trattenere il calore corporeo e di donare tepore e senso di protezione. Un pratica antica, utilizzata dai contadini per le sue virtuose proprietà. Le fibre proteiche del tessuto, infatti, vantano un alto contenuto di zolfo dall'effetto tranquillizzante, lenitivo e termoregolatore, in grado di stimolare la microcircolazione, rafforzare il sistema immunitario e attenuare le infiammazioni articolari e i dolori cronici. Un bagno che non prevede la presenza dell'acqua: basta immergersi nella vasca di legno e lasciare che la lana agisca direttamente sulla pelle per una ventina di minuti (29 Euro).

Correlati:

www.termemerano.it