Home and Spa Design

Microcosmi di benessere

Al Fuori Salone, gli ecopercorsi sensoriali di "Home and Spa Design". Dal 12 al 17 aprile

Acqua che sgorga dalla terra e un bagno di vapore nella caverna. Luce che scende da una nuvola e tremula fiamma che s'accende. Alcova che pare un'amaca sospesa fra gli alberi e doccia che simula un temporale nella foresta. Si fonde con la natura l'Aetherea Private Spa, siglata dallo Studio Bizzarro, una delle 15 installazioni presenti alla quinta edizione di Home and Spa Design, in scena dal 12 al 17 aprile al Superstudio 13 di via Forcella. Ormai un punto fermo del Fuori Salone. Ma soprattutto una mostra che dà voce al benessere e a nuove prospettive abitative. Per una domesticità che ben si accordi con sostenibilità e rispetto per l'ambiente.

Ecco allora una serie progetti firmati da designer e architetti italiani, capaci di concretizzare il well living. Spazi e percorsi esperienziali, emozionali e polisensoriali, in cui la sensibilità estetica sublima in etica. Da qui, l'utilizzo del legno e della pietra, di materiali ecologici, di oggetti riciclabili e di tecnologie a basso consumo. Da qui, una spa suite di coppia che riconduce a un microcosmo primitivo, un Ecobath dalle forme essenziali e un bagno pervaso da suggestioni alpine. Senza dimenticare l'Habitat Naturale, un concept by Verde Architettura, pensato come un hortus conclusus contemporaneo, cinto da siepi evergreen e impreziosito da aiuole che sublimano in fiorite sedute. Per lasciarsi accarezzare dal relax.

L'apertura al publico è in programma per domenica 17 aprile dalle 10 alle 21 (negli altri giorni l'accesso è consentito solo agli operatori del settore). L'ingresso è gratuito, previa registrazione all'ingresso.

Correlati:

www.spa-design.it/events.php?section=eventi&id=RE0