M(assaggi) dolci e salati

Deliziosi trattamenti allo zucchero e al sale

Il palato ha i suoi gusti. Ma anche la pelle. Che può seguire il suo istinto naturale e optare per il sapore dolce o per quello salato. Per trattamenti più zuccherosi o massaggi più sapidi. Basta consultare i menu wellness e fare la scelta più in sintonia con la propria epidermica essenza. Ecco allora un poker di proposte tutte da assaggiare. A casa, nei centri benessere di Milano, oppure in riva al lago.

AROMATICO ZUCCHERO - I profumi dei Caraibi? Si sentono sul Garda bresciano. All'Aqua Spa by Aveda di Gardone Riviera (ospitata all'interno del Grand Hotel Fasano, ma aperta a tutti). Un'oasi di 1.500 metri quadrati, preziosa di piscina riscaldata, frizzanti idromassaggi e area benessere ispirata alle terme romane, nonché incorniciata da un lussureggiante parco. O meglio, un giardino botanico, in cui dimorano palme delle Canarie, cipressi del Kashmir, giganti magnolie e salici piangenti sull'acqua. Un luogo etereo, quasi sospeso nel tempo, dove provare eco-trattamenti che utilizzano solo prodotti naturali. Spesso tropicali. Come accade nel "Carribean Therapy Body Scrub", che fa dello zucchero di canna un delicato ed eccellente esfoliante. Un viaggio rigenerante (di un'ora, a 80 Euro), solleticato dai suoni sognanti di mari lontani, che inizia con un piacevole pediluvio e prosegue con un peeling a base di zucchero e oli di noce di cocco, avocado e passion fruit. Un aromatico mix che accarezza i sensi, con le sue nuance di sandalo, vétiver e lime, e lascia una pelle soffice e serica. Pronta per ricevere (dopo una doccia) una crema a base di burro e polvere di cacao, ingentilita da essenze di vaniglia, ylang ylang o mandarino. E se venisse voglia di arancia? Ci si potrebbe affidare al Sucre d'orange exfoliant, scrub firmato dalla parigina maison Delarom. Ovvero: zucchero di canna profumato all'olio essenziale d'arancio e arricchito da oli vegetali e biologici di albicocca, mandorla dolce e sesamo. Per una vera spremuta mediterranea da "sorseggiare" a casa (in vendita in farmacia a 34 Euro).

SALE PURIFICANTE - Si trova al piano attico del Principe di Savoia. È il Club 10, esclusiva urban spa che gode di una vista strepitosa sulla città di Milano. Uno spazio lussuoso, virtuoso di piscina climatizzata, vasca idromassaggio, bagno turco e sauna, che, nel periodo più freddo dell'anno, non dimentica tiepidi trattamenti ristoratori. Fra questi? il "Massaggio all'olio caldo e sale", capace di fondere sapienti manualità decontratturanti e rilassanti all'effetto detossinante del sale. Per una pelle depurata, idratata e nutrita. Il prezzo? Spazia dai 70 Euro (per una trentina di minuti) fino ai 210 Euro (per un'ora e 55 minuti). E se il sale incontrasse la frutta? Nascerebbe il "Trattamento drenante al sale e pera", proposto presso lo Studio di Estetica Brioschi (55 Euro). Prima, si applica un impacco al sale e pera, lasciando in posa per una ventina di minuti (e avvolgendo il corpo nel cartene, per potenziarne l'efficacia). Poi, si effettua un peeling-massaggio, per eliminare ogni impurità. E si conclude il tutto con una bella doccia e con la stesura di una crema idratante. Perché dopo il sale, la pelle ha un po' sete.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati