Il senso del respiro

Alla ricerca della tranquillità con lo yoga

Deriva dal sanscrito yuj e significa “congiungere, unire”. Il primo passo è infatti quello di ritrovare la giusta armonia fra corpo e spirito, per poi elevarsi ulteriormente verso l'anima universale o divina. Lo yoga è un modo per riscoprire il sé attraverso la calma e il relax. Come? Ad esempio, partecipando ai corsi in programma presso il Moresko Hammam Café. Un bagno turco che diviene perfetta location per questa antica disciplina indiana grazie alla collaborazione con l'insegnante Ornella Rizzo, fondatrice del centro Yoga Mandir, presente a Milano in più sedi.

LOGICA YOGICA - E' attraverso le istruzioni dell'insegnante che l'allievo sperimenta la presenza di particolari movimenti muscolari relativi a inspirazione ed espirazione. Ed è individuando le aree in cui la respirazione è alterata che si procede alla correzione attraverso esercizi ad hoc. Risolvendo, spesso e volentieri disturbi come mal di schiena, cefalea e gastrite. Insomma, yoga per ascoltarsi e modificarsi. Ovviamente, in meglio. Seguendo corsi specifici a seconda delle proprie esigenze (non mancano lezioni individuali a 50 euro l'una). Ecco allora l'hata yoga per adulti (ogni lunedì alle ore 19.30 e ogni mercoledì alle 13 e alle 19.30; 23 euro a lezione; abbonamento 10 lezioni a 170 euro; trimestrale a 260 euro; lezione prova gratuita), che utilizza tutti gli strumenti classici dello yoga, dalle posture alle tecniche di respirazione, dal rilassamento al mantra (l'emissione dei suoni sacri) con particolare attenzione al significato simbolico delle asana (posizioni); lo yoga in gravidanza (mercoledì alle 18.15; lezione singola a 23 euro; 5 lezioni a 100 euro; 10 lezioni a 170 euro; lezione prova gratuita), dedicato alle mamme in attesa (a partire dalla fine del terzo mese) per conoscere meglio il proprio corpo durante una trasformazione importante; yoga per mamma e neonato (mercoledì alle 11; singolo incontro a 23 euro; 5 incontri a 100 euro), con specifici movimenti per il bimbo (utili per le articolazioni e la tonificazione muscolare) e per la madre (al fine di ritornare in forma dopo il parto); e lo yoga in acqua per la gravidanza, ossia lo jala yoga (lunedì alle 11; una lezione a 40 euro; 5 incontri a 180 euro), un modo di stabilire un contatto armonico con il figlio che sta per nascere. L'acqua, infatti, rende i movimenti fluidi e leggeri, attenua i rumori esterni e ricrea la medesima atmosfera ovattata che vive il feto dentro al grembo.

DA SEGNARE IN AGENDA - Per approfondire la materia non mancano poi dei seminari a tema di due ore ciascuno. Quando? Sabato 27 ottobre,"Una sequenza per l'autunno"; sabato 17 novembre, "Yoga in menopausa"; sabato 2 febbraio, "Yoga contro lo stress"; sabato 8 marzo, "Yoga e femminilità"; sabato 12 aprile, "Una sequenza per la primavera". Seminari che vanno in scena sempre al Moresko alle ore 10 al costo di 45 euro. Tisane e dolcetti compresi. Se poi si volesse vivere lo yoga in un contesto di piacevole convivialità, ecco lo yoga & brunch: un'ora di lezione (alle 11) e poi brunch rigorosamente vegetariano (35 euro). Le domeniche interessate? Il 7 ottobre, il 25 novembre, il 27 gennaio, il 17 febbraio, il 16 marzo e il 20 aprile. 

PER SAPERNE DI PIU' - Per ulteriori informazioni basta chiamare lo 02 89540208, o direttamente il Moresko (tel. 02 4046936). L'iscrizione di 10 euro al Moresko è obbligatoria.

Correlati:

www.yogamandir.it