Fragranze mediterranee

Sei nuovi profumi nascono sotto il segno di Culti. E in casa sarà ancora estate

Mio, tuo, suo, nostro, vostro, loro. Ogni persona ha un proprio profumo preferito. Che può indossare o di cui si può circondare. Perché non solo la pelle è golosa di fragranze. Anche la casa e gli ambienti devono odorare di buono se vogliono regalare relax e serenità. Ecco allora le nuovissime profumazioni create da Alessandro Agrati, fondatore e mente creativa di Culti, marchio che sigla l'eccellenza nei settori di arredi, tessuti e di tutto quello che concerne il benessere. Spa comprese, dalla meneghina Habits Culti alla napoletana Culti Spacafé fino al relais pugliese di Ostuni La Sommità.

NOTE AROMATICHE - Sei le fragranze firmate Agrati. Sei magie che trasformano la casa in un giardino mediterraneo, in cui la frutta fa da assoluta protagonista, con la sua freschezza e la sua delicatezza. Sei aromi che non invadono il quieto vivere quotidiano ma lo accompagnano. Che non si sovrappongono alle sensazioni ma le intensificano. Sublimandole in emozioni. Le proprie emozioni, quelle che nascono dalla testa e dal cuore. Come dalla testa e dal cuore di Alessandro è nata questa linea che porta il nome di Own. Anzitutto perché riguarda la memoria olfattiva dello stesso Agrati. E poi perché è calibrata sui desideri di ciascun cliente. Che può scegliere il profumo intenso e vellutato delle arance rosse di Sicilia; i delicati sentori del pompelmo rosa appena spremuto; l'aroma aspro e avvolgente di una limonaia caprese; la croccante tenerezza dei pistacchi; l'energia vitaminica di un mandarino succoso e la calda sensualità delle spezie. E li può scegliere singolarmente, abbinare a due a due, orchestrare a quattro, o ancora optare per tutte e sei insieme, andando a realizzare un bouquet goloso e suadente. E, soprattutto, calibrare l'intensità della diffusione a proprio piacimento.

ARIE DA GUSTARE - Ma si spruzzano o si fanno evaporare? Entrambe le cose, perché anche in questo caso c'è la soluzione ad hoc per ogni esigenza. Insomma, una collezione fatta su misura per ogni lui e per ogni lei, ritmata da una serie di accessori sempre curati nel packaging e nei dettagli. Belli da vedere e da esibire: Duo, coppia di diffusori con bacchette in midollino (per non rischiare di rimanere senza); M_Own, diffusore singolo con bacchette in midollino, per godere della fragranza preferita in un ambiente circoscritto (da due a tre metri); Stereof_Own, sistema di diffusione doppio con bacchette in midollino, ovvero due flaconi con due essenze diverse ma perfettamente armonizzate tra loro; Quadrif_Own, sistema di diffusione quadruplo, ossia quattro flaconi con essenze diverse, modulate in un'unica voce; Bersaglio, diffusore localizzato con tanto di bustina in tessuto per contenere le bacchette e circoscrivere la fragranza; Duetto Machine, confezione spray per due flaconi, uniti da un unico nebulizzatore che consente di miscelare con equilibrio le fragranze scelte; Acuto, diffusore con tamponi in tessuto e midollini per due mini flaconi; Orchestra, sei mini diffusori con tamponi in midollino e organza, per mixare tutte le fragranze in un concerto d'eccezione; e Fagotto, striscia di tessuto per avere la propria fragranza a disposizione in qualsivoglia situazione. E per mettere a riposo i profumi? Teatro per Due, scatola in legno laccato per custodire al meglio i contenitori. I prezzi? Da 15 a 148 euro (info: tel. 0362 569496). I prodotti sono in vendita presso Habits Culti, in via Angelo Mauri 5 -  Milano, tel. 02 48517286.

Correlati:

www.culti.it