Dieta per autoterapia auricolare

Dieta magnetica

Per meglio controllare la fame ora c'è l'autoterapia auricolare

Per dimagrire? Ci vuole orecchio. Da qualche tempo, infatti, è disponibile il sistema Zerodiet® di Starbene, innovativa autoterapia auricolare che si avvale di due biomagneti in materiale naturale. Da posizionare sul trago dell'orecchio sinistro (la piccola sporgenza anteriore che copre l'ingresso del condotto uditivo), senza forarlo. Il magnete più piccolo va applicato all'esterno; quello più grande all'interno. Risultato? La loro pressione esercita la stimolazione di determinati nervi neurotrasmettitori, con conseguente riduzione di fame e appetito.

Un dispositivo medico semplice e pratico Zerodiet®, privo di controindicazioni ed effetti collaterali, che concorre alla perdita di qualche chilo (dai 3,6 ai 5,3 circa), meglio ancora se in sinergia con un regime alimentare corretto ed equilibrato. I biomagneti (dal rivestimento in oro, metallo noto per le sue proprietà conduttive e che non provoca allergie) durano un anno e si possono utilizzare a casa, in ufficio, in viaggio e pure al ristorante. Quando applicarli? Quattro volte al giorno per mezz'ora lontano dai pasti; oppure 15 minuti prima di colazione, pranzo e cena, con l'accortezza di tenerli anche 15 minuti dopo. La confezione (49 Euro) è in vendita in farmacia, erboristeria, in alcuni centri benessere specializzati e online.

Correlati:

www.zerodiet.org