Chissenefrega della prova costume

Per quest'estate, bandite le diete drastiche e imparate a prendervi cura di voi stessi

Troppo tardi per ritrovare la forma prima dell'estate? Ma chissenefrega! Per una volta, godetevi l'arrivo della bella stagione e basta. È vero, difficile farlo nel periodo dell'anno in cui si è maggiormente e letteralmente "bombardati" di messaggi che non fanno che ricordarvi che l'estate è ormai alle porte e molto presto dovrete mettervi in costume. Ma non serviranno a niente le diete dell'ultimo minuto, se non a rendervi ancora più nervosi e irritabili. Qual è allora il nostro consiglio? Fregatevene. È sicuramente il primo passo, quello giusto, per cominciare a dimagrire veramente perché, si sa, l'ansia da "dover essere in forma perfetta" gonfia! Del resto "curvy" è bello e di moda, come dimostra la splendida modella ventiquattrenne Jennie Runk, scelta da H&M come testimonial della campagna estiva 2013.

Insomma rilassatevi, non disperate, e cominciate a vivere la "questione" con la giusta prospettiva. Pensate prima di tutto a voi stessi e al vostro benessere, inteso in senso olistico, però. Mettetevi in testa che l'unico modo per non ritrovarvi ogni anno con lo stesso odioso problema è cambiare stile di vita e decidere che la salute viene prima di tutto. Come ci spiega Elena Colombani, amministratore unico dell'Istituto Image, prestigiosa city medical spa nel cuore di Milano: "A chi sceglie di affidarsi a noi anche semplicemente per cure estetiche, spieghiamo sempre quanto sia importante la prevenzione, essere in buona salute e star bene prima di tutto. Ecco perché creiamo programmi di remise en forme tagliati su misura. Non basta correre ai ripari all'ultimo momento, bisogna prendersi cura di sé durante tutto l'anno"


Cure personalizzate, quindi, per cominciare. Da abbinare, ça va sans dire, ad un regime alimentare sano ed equilibrato, che nel tempo deve diventare un'abitudine. Abbandonate quindi l'idea che le diete drastiche siano anche le più efficaci e definitive. Affidatevi a degli esperti e a professionisti del settore, nutrizionisti e dietologi, e assicuratevi che prima di assegnarvi una cura vi abbiano fatto un approfondito check up dalla testa ai piedi. Dulcis in fundo, l'attività fisica. È d’obbligo se si vuole restare in forma a lungo. E poi fa bene anche all'umore e alla postura, a sfogare il nervosismo, ad allentare stress e tensioni e aiuta a non appesantirsi davanti alla tv nei tempi morti. E se la palestra non vi è mai andata a genio, l'estate è il momento perfetto per iniziare a praticare sport all'aria aperta: banditi i tapis roulant, si può fare jogging al parco o sulla spiaggia, per dirne una. L'ultima tendenza è sposare la filosofia del barefoot, ossia utilizzare scarpe che diano la sensazione di correre a piedi nudi (www.corsanaturale.it).

Tutto chiaro? Ah, dimenticavo, tutto ciò va fatto con costanza, ovviamente. Poco importa allora se non sfoggerete fisici statuari quest'estate, ciò che conta è cominciare ad abbandonare le cattive abitudini e la pigrizia, armarsi di buona volontà ed imparare a volersi bene. Veramente.