Capodanno in relax

Un 31 dicembre all'insegna del benessere e della bellezza

All'ultimo dell'anno si deve arrivare rilassati. O ci si deve rilassare. Per affrontare con grinta e vitalità il 2010. Ecco allora alcune proposte per farsi belli in vista dei festeggiamenti o per vivere la serata di San Silvestro fra essenze e vapori.

ASPETTANDO - Se si desidera una pelle luminosa e serica, il consiglio è quello di provare il "Peeling ayurvedico" presso il centro Nirvana di Porta Venezia: un trattamento rigenerante con sale, olio di sesamo, farina di ceci e oli essenziali. Oppure, perché no, una pulizia del viso, una manicure e una pedicure a base di prodotti biologici, per essere in forma naturalmente. Per mani e unghie bellissime, schiena distesa e braccia e gambe perfettamente epilate, poi, c'è anche la Fonte del Benessere, in zona Famagosta, dove i massaggi sposano un'etica estetica che mira al sentirsi bene, dentro e fuori. E per un "Viso diVino"? C'è il trattamento ossigenante e antiage proposto dal Percorso di Venere, fra peeling al mosto d'uva e miele di lavanda, tonico con acqua aromatica alle vinacce, concentrato di succo d'uva e fragole di bosco, massaggio relax per mani e braccia con olio di vinaccioli e tisana depurativa con foglie di vite rossa. Per ben prepararsi ai baccanali serali. Infine, se si ha fretta ma si non si vuole rinunciare alla remise en forme, c'è il servizio "Recupero Express" proposto dal centro Recupero, in zona Navigli: capelli, mani, pieni e trucco in un'ora. E si possono anche portare con sé i pargoli, ai quali vengono dedicate mille attenzioni, fra manicure con smalti glitterati, applicazioni di brillantini fra i capelli e tatuaggi all'acqua. Del resto, anche i piccoli hanno un pizzico di vanità.

FESTEGGIANDO - Prima, un bel viaggio nel benessere. Poi, una gustosa cena. È la suadente proposta di Espace Wellness di Binasco, che fa sposare il relax al sapore. Per un Capodanno calmo e sereno. Così, a partire dalle 17, si può accedere al "Percorso Espace": due ore ritmate da vapori, aromatiche essenze, colori e virtuosi calori. Due ore d'acqua e di luce, di energia e di respiro, di armonia e di equilibrio, sorseggiando una tisana alle erbe. Momenti tutti per sé, a cui fa seguito il veglione presso la Trattoria di Campagna, a Rognano, nel Pavese più vicino a Milano. Una cena dalle atmosfere rustiche e accoglienti, che omaggia ricette genuine come i fagottini di sfoglia con porcini e ricottina fresca; le morbidelle di baccalà e patate con cremina ai porri; il risotto mantecato allo spumante con spinacino saltato; gli strozzapreti fatti a mano con salmone, caviale e gamberetti; e il filetto di branzino al forno in crosta di patate con songino. Il tutto a 100 Euro (percorso wellness incluso). E con musica e balli a coronare il tutto. Se, invece, il sogno vola verso Oriente, alla ricerca di profumati e purificanti rituali, l'indirizzo giusto è quello del Moresko Hammam Café. Due le opzioni: o il "Percorso Libero di Benessere" o il "Percorso MoresKo", fra tepidarium e calidarium, gommage, lavaggio di corpo e capelli e massaggio sull'ottagono di pietra calda. Due fascinose esperienze, con cenone etnico, festa con musica dal vivo e lettura delle stelle a chiosa finale (150 Euro e 200 Euro).

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati