Massaggio Bambù - Exit Spa Experience

Bianco & Bamboo

A Saronno, per rinascere nel candore della Exit Spa Experience

Uscire dal tempo reale. Per entrare in una nuova dimensione essenziale ed esperienziale di relax. Questo vuol significare la Exit Spa Experience, avanguardistica oasi wellness di recente apertura in quel di Saronno. Un paradiso di moderna generazione in cui rinascere tuffandosi nel bianco puro, lussuoso e assoluto, algido colore-non colore che si fa materia, riscaldato dalla trama del lucido e dell'opaco, della luce e del suono, dell'immagine e dell'immaginare. Fra microcosmi dominati dall'acqua, elemento primordiale e fonte di eterna rigenerazione. "Il concetto di spa è riduttivo", afferma l'architetto Paolo Riva, progettista e direttore dei lavori. "Si tratta di un iperluogo capace di evocare emozioni senza cadere nella ridondanza di un'architettura troppo formale". Risultato? Un candido cubo di 4mila metri quadrati, che salgono a 6mila con l'area verde che lo circonda. Una contemporanea isola urbana, dove riscoprire il senso della calma.

SFIORANDO L'ANIMA - Se per chi ha poco tempo sono perfette le heaven drops, gocce di benessere brevi e intense (vanno dai 15 ai 35 minuti), per chi ha la possibilità di prendersi un lungo momento di pausa sono ideali i timeless rituals. Fra i quali spicca il "Gommage Bamboo", multisensoriale e nutriente scrub con massaggio della durata di un'ora e mezza e dall'azione decontratturante. La sua peculiarità? L'utilizzo di canne di bambù di diverse lunghezze e diametri, che vanno a rilassare e a distendere la muscolatura; nonché del bamboo huile, olio rivitalizzante che regala una pelle profumata, elastica e setosa, grazie alla formula arricchita da estratti di olio di mandorla, riso e menta. Tutto ha inizio con un gommage a base di foglie e cortecce della pianta, dalle proprietà rimineralizzanti e illuminanti: per poi proseguire con un massaggio al corpo e al viso, sfiorato da latte vellutato e da mini canne di bambù. Per un immediato effetto lifting. Il prezzo del trattamento è di 110 Euro.

FRA NUVOLE E SALE
- E per un viaggio fra nitore e tepore? Basta scegliere il percorso vagante nella Wellbeing Zone, fra waterfall e geyser, vaporosi hammam e calde saune, percorsi Kneipp e vasche idromassaggio dall'acqua dolce e salata. Dove il rito della purificazione incontra il piacere della conversazione. Per continuare nelle ovattate e riposanti sale: dalla Lumina, con camino, alla Cocoon, con accoglienti ovetti-culle; da quella dei Cristalli, preziosa e generosa di energia, alla Words, dove godersi un buon libro. Senza dimenticare la Halos, ossia la suite salina: pareti e pavimento realizzati in lastre di sale, aura sognante e la sensazione di trovarsi in riva al mare. Respirando microparticelle di sale cristallino nebulizzate nell'aria, vero toccasana per pelle e vie respiratorie. E per finire? Una tappa alla Exit Lounge, per provare ricettine light, oppure all'angolo Delight, per sorseggiare una tisana o una centrifuga, accompagnata da piccoli snack. L'iter (di circa tre ore) ha un costo di 35 Euro. Ma, dal lunedì al venerdì, dalle 12 alle 15 e dopo le 19.30, l'ingresso per due ore costa 24 Euro. La spa è aperta dal lunedì alla domenica, dalle 10 alle 22.

Correlati:

www.exitspa.it/exit/ita/