Bellezza e chirurgia estetica

Un libro di Paolo Santaché ci guida alla scelta del chirurgo estetico

Si parla di bellezza con facilità e il chirurgo esteta è una delle figure entrate nella nostra quotidianità. Come difendersi dal chirurgo estetico (Mariotti Editore) è una guida in cui l’autore, Paolo Santaché, mette in riga un percorso per poter scegliere la giusta strada. 

IL CHIRURGO ESTETICO - Quando si chiacchiera con lui si ha la conferma che chi usa il bisturi ha davvero una grande responsabilità: "Non sempre quello che vuole il paziente coincide con ciò che c’è da fare. Sul concetto di bellezza ci sarebbe da parlare a lungo, anche se oggi non è più come ieri. La gente è più preparata e viene da noi con le idee più chiare. Vuole essere guidata, e per fortuna sono finiti i tempi i cui si veniva con la foto alla mano del divo di Hollywood".Il business legato alla chirurgia estetica oggi è di proporzioni enormi, ma allo stesso tempo è diventato di uso comune. Pensiamo al lifting, al botulino o alla liposuzione. Il web ha contribuito notevolmente alla diffusione di notizie, e allo stesso tempo ha anche alfabetizzato maggiormente di chi vuole sottoporsi a certi tipi di interventi. “Dobbiamo imparare a pensare alla chirurgia estetica per la correzione dei difetti fisici. – replica Santachè - Una volta sono rimasto colpito da un episodio: da una parte una mamma che si preoccupava di mantenersi in forma, dall’altra parte la figlia che la implorava per eliminare le orecchie a sventola”.

IL LIBRO -  Forse è vero che "la bellezza è una magnifica lettera di presentazione", ma bisogna fare attenzione a quello che si è disposti a fare, o accettare, per raggiungerla alla perfezione. E il volume di Santanchè si propone quale vademecum da seguire prima, durante e dopo un intervento. Strutturato in due parti, la prima introduce al mondo della chirurgia estetica, raccontandone il sottile rapporto con la psicologia e la delicata questione dell'ambiente in cui si opera e quindi della sicurezza del paziente. La seconda descrive i principali interventi e le tecniche, sia per lei che per lui, partendo dalla fase dell'anestesia, scendendo via via nel particolare, tra lifting, mastoplastica e liposuzione.