Alla luce del sole

Scrub, massaggi e raggi infrarossi, per una pelle liscia e dorata

Complice l'estate, torna la voglia di scoprirsi e mostrare qualche centimetro di pelle in più. Allora, ecco i trattamenti che fanno brillare l'epidermide.

RIGENERARE – Il primo passo per mandare la cute in vacanza è liberarla dal grigiore accumulato durante l'anno, a causa di smog, stress e tensioni. Come? Con uno scrub viso e corpo, in grado di eliminare le cellule morte e donare nuova luce all'incarnato. A questo proposito, perfetto è il “Ritual scrub”, che si effettua presso le Virgin Active Day Spa (a Milano, in viale Sarca 232, tel. 02 64163171, e a Corsico, in via Archimede 2, tel. 02 44071171). Prevede un massaggio esfoliante viso al nocciolo di albicocca, che purifica e ammorbidisce, e un trattamento levigante corpo, ricco di principi attivi naturali, che nutrono e rinnovano (dura un'ora; costa 90 euro oppure 72 con la Card Virgin Active). Al termine, si riceve in omaggio lo scrub Fruit Peel [Comfort Zone], un concentrato di vitamine, da applicare una o due volte alla settimana, per preparare la cute all’esposizione al sole. In alternativa, chi ha voglia di un weekend benessere fuori città,  potrà provare il trattamento “Ligne St. Barth Softness”, presso il Park Hotel Iris, nella splendida cornice delle Dolomiti (a Fiera di Primiero, in provincia di Trento, via Roma 26, tel. 0439 762000). Si tratta di un peeling dal sapore esotico, effettuato con papaya fresca frullata al momento, yogurt naturale e sabbia dei caraibi. Il tutto, seguito da un massaggio con olio puro di cocco, che assicura un’abbronzatura più duratura e omogenea (tempo 40 minuti; costo 40 euro).

TONIFICARE
  – Per mettere in mostra una pelle distesa, liscia e rassodata è nato Zaffiro, un macchinario che promette risultati sin dalla prima seduta. Funziona con un’innovativa tecnologia, a raggi infrarossi, che agisce direttamente sul tessuto cutaneo: le fibre di collagene, sottoposte a stimolazione termica, si contraggono con un evidente effetto lifting, mentre viene stimolata la produzione di nuove cellule e rinforzata la tramatura della pelle. Il trattamento, di 30 minuti, costa 200 euro e si effettua presso i centri Beauty Specialist (gli indirizzi si trovano sul sito www.vanityline.com).

ILLUMINARE – Arrivare in spiaggia senza farsi notare per la pelle color latticino. È possibile con il trattamento “S.Tropez”, proposto sempre dalle Virgin Active Day Spa: massaggio esfoliante, più applicazione di crema autoabbronzante, ricca di vitamine e sali minerali, per ottenere un incarnato dai toni caldi e naturali in poche sedute (ciascuna seduta dura un'ora e costa 83 euro, 70 se si possiede la Card Virgin Active). A chi, invece, è già in spiaggia, è dedicato il rituale “Golden Spa”, presso l'Hotel & Spa Marine Terrazza Marconi di Senigallia (Lungomare Marconi 37, tel. 071 7927988) che prevede l’applicazione di un fresco gel con minerali preziosi, i quali, depositandosi sulla cute, ne esaltano l’abbronzatura (tempo 90 minuti; prezzo 90 euro).

Correlati:

www.terrazzamarconi.it