X Factor e la vittoria "scontata" di Matteo Becucci

Il popolo di Raiuno premia la canzonetta melodica, ma l'oracolo punta su i Bastard Sons of Dioniso

Quando si dice che la musica sta cambiando, che ci sono più strade per farsi notare, il web e i talent show, è vero purtroppo soltanto in parte. La vittoria di Matteo Becucci a X Factor  dimostra ancora una volta che l’Italietta musicante predilige “i neo melodici” all’insegna dei giochetti di prestigio. Miracolo o no del televoto, in questo 2009  in radio e in rete spopolano i reduci dei talent, da Alessandra di Amici a Noemi di X Factor. Il programma condotto da Francesco Facchinetti ha vinto la sfida in termini di buone proposte musicali in tv, ma la consegna dello scettro a Matteo ci fa cadere nello sconforto.

IL BELPAESE MELODICO - Non abbiamo ancora mandato giù la stralunata vittoria di Arisa a Sanremo – i veri talenti si chiamavano Malika e Simona Molinari – e rieccoci alla solita tiritera: la promozione di X Factor da Raidue alla bacchettona ammiraglia di mamma Rai, un duetto studiato con Riccardo Cocciante e il gioco è fatto affinché il popolo di Raiuno torni sui suoi passi: premiare una voce come ce ne sono tante altre, spingere sul podio “lo sbarbatello dallo sguardo immacolato”. La musica italiana ha bisogno di altro e lo sappiamo tutti – pubblico e addetti ai lavori – che i vincitori della seconda edizione di X Factor si chiamano Bastard Sons of Dioniso.

BASTARD SONS OF DIONISO - I ragazzi della Valsugana sono i più appetibili dal punto di vista discografico, ma sono anche quelli che trionferanno dal vivo. E il tempo ce ne darà ragione. Nell’ultima puntata di X Factor i Bastard ci hanno regalato un indimenticabile gemellaggio musicale con Elio e le storie tese e un’insolita cover beatlesiana di With a Little Help of My Friend. E il terzo classificato? La pagella tecnica di Jury ha molti voti a suo sfavore, ma è l'unico che ha presentato un inedito "ascoltabile".

DOWNLOAD - Adetto i veri giudici sono gli abitanti del web, per qualcuno ancora "extra-terrestri", che confermeranno o no questa vittoria scontata. Tuttavia, se i download della giuria popolare non porteranno in cima i Bastard o ripescheranno la brava Noemi, ci aspetteranno giornate musicali davvero uggiose, con o senza "il fattore X". 

Correlati:

www.xfactor.rai.it
www.tbsod.com