Arrampicate e ciaspole, Trentino

Trentino, non solo sci

Ciaspole e arrampicate tra le tante attività invernali da praticare sulle Dolomiti

Non solo sci. Tra le più frequentate e variegate mete invernali, il Trentino è il luogo perfetto per chi sceglie la montagna per trascorrere i fine settimana fuori città. A cominciare dagli amanti di ciaspole, fondo, snowboard e freestyle, ma anche per chi desidera fare lunghe passeggiate all'aria aperta o rilassarsi nei centri termali.

Chi vuole avventurarsi in tutta sicurezza in escursioni con ciaspole e racchette da neve, può affidarsi alle Guide AlpineAccompagnatori del Territorio. Chi è in vacanza sull'Altopiano della Paganella, sul Monte Bondone, sull'Altopiano di Brentonico, a Campogrosso di Vallarsa, nel Parco Naturale di Paneveggio, non può perdere le escursioni, sempre accompagnati, nelle notti di luna piena. Senza dimenticare il Super Nordic Skipass, circuito di sci nordico con 1.200 km di piste, divise tra Trentino, Veneto ed Emilia-Romagna. Il massimo per il fondo è invece la Val di Fiemme, con otto chilometri di piste dedicate.

Non possono certo lamentarsi gli snowboarder, che in Trentino possono contare su parchi attrezzatissimi e spettacolari. Tra i più emozionati, l'Ursus Snowpark di Madonna di Campiglio; Carosello, al Passo del Tonale fra Trentino e Lombardia e lo snowpark Monte Bondone. L'adrenalina non manca sulle cascate della Vallesinella, a Madonna di Campiglio e sulle cascate del Nardis, a Pinzolo, per chi vuole cimentarsi con l'arrampicata su ghiaccio. A Cavalese, poi, ci si arrampica anche in notturna, mentre a San Martino di Castrozza viene addirittura allestita una torre di ghiaccio

Per i più pigri e per chi vuole dedicarsi al relax, non c'è che l'imbarazzo della scelta. Dalle Terme Dolomia in Val di Fassa, sede dell'unica sorgente solforosa del Trentino alle Terme di Comano tra il Lago di Garda e le Dolomiti di Brenta. E ancora, dalle Terme di Pejo sul massiccio dell'Ortles-Cevedale nel Parco Nazionale dello Stelvio alle Terme Val Rendena Fonte di Sant'Antonio a Caderzone, il famoso Borgo della Salute.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati