Rosewood Little Dix Bay

A Virgin Gorda, un resort da sogno immerso nella natura incontaminata

Grotte silenziose e santuari naturali di spettacolare bellezza. Ecco il fascino di Virgin Gorda, atollo delle British Virgin Islands, un paradiso composto da acque cristalline e spiagge di sabbia bianchissima in un arcipelago nel Mar dei Caraibi. A dare il nome all'isola gorda, grassa, fu Cristoforo Colombo, il primo ad avvistare le BVI nel 1493 e che vide nei contorni della terra emersa la silhouette di una donna sdraiata sulla schiena e piuttosto formosa, gorda, appunto. Qui, lungo una baia a forma di mezzaluna, sorge il Rosewood Little Dix Bay, prestigioso resort gestito da Rosewood Hotels & Resorts e a pochi passi dal mare, un mare di un'acqua azzurra, acqua chiara mai vista prima. Snorkeling, immersioni, vela, kayak, windsurf o sci nautico sono solo alcune delle attività possibili in questo oceano da sogno. Oppure ci si può far cullare dal dolce suono delle onde e immergersi nel totale relax, tra ombrelloni, ristoranti, Spa, fitness center o attività per bambini e lasciare così mamma e papà abbronzatissimi sotto i raggi del sole.

STAIRWAY TO HEAVEN - Tutto intorno, una distesa di sabbia lunga quasi un chilometro, considerata una delle più belle al mondo. Non distante da qui, la barriera corallina. Ovunque, le tredici spiagge incontaminate di Virgin Gorda e tutte raggiungibili in barca grazie a un servizio esclusivo del Rosewood Little Dix Bay. Ma non solo Beach Drops. Le camere, dagli arredi elegantemente casual, sembrano sorgere direttamente dalla vegetazione circostante, per godere di tutta la pace delle Isole Vergini e della brezza degli alisei. Altrettanto semplice ed elegante è la cucina del resort, frutto di un perfetto equilibrio tra i sapori tradizionali e le esotiche prelibatezze locali. I ristoranti offrono un menu tipico con un'attenzione particolare ai profumi. E poi un cocktail con vista sul mare, come accade al Beach Grill, oppure circondati dallo stile inconfondibile del Pavillion, tra aragoste alla griglia, sigaro e rum e musica dal vivo. Più intima invece è l'atmosfera del Sugar Mill, tra particolari in legno e pietra, grigliate di pesce e di carne e una pregiata selezione di vini, ideale per cene romantiche. E se il romanticismo non è abbastanza, il Rosewood Little Dix Bay organizza cene private sulla spiaggia, al chiaro di luna. 

C'È TUTTO UN MONDO INTORNO La Spa del Resort, su una scogliera a picco, è una splendida oasi di pace con vista mozzafiato sul Mar dei Caraibi e nove aree dedicate ai trattamenti. La suite per le coppie e la piattaforma all'aperto su cui praticare yoga si raggiungono con un breve sentiero in pietra. Il Children's Grove è invece il paradiso dei bambini. Il centro organizza svariate attività legate all'arte folcloristica caraibica e all'aperto. I più sportivi invece, di tutte le età, possono usufruire dei sette campi da tennis all'aperto, del fitness center o della piscina su due livelli di fronte alla spiaggia. Inoltre, al Rosewood Little Dix Bay è possibile usufruire del servizio di collegamento in barca, ogni mercoledì, al Caneel Bay Resort sull'isola di St John, nelle Isole Vergini Americane, a est di Porto Rico e a ovest delle BVI. Durante la traversata, attraverso il canale Sir Francis Drake, è impossibile non lasciarsi incantare dagli scorci di isole verde smeraldo e dalle acque turchesi. Tra le vedute più spettacolari, Tortola, le isole Norman e Peter, le isole Cooper e Ginger, Beef Island e Scrub Island.