Rito del massaggio romano a Petriolo Spa Resort

Rituale romano

Per il ponte del 17 marzo, un tuffo nell'antico benessere termale. Tra le colline toscane

Lo si può ammirare nelle teche dei musei. Con la sua forma curva e ritorta. È lo strigile, raschietto in metallo anticamente usato dagli atleti greci e romani per detergere la pelle dopo le gare, eliminando così olio, sabbia e sudore. Uno storico strumento di benessere, che torna in auge per offrire memorabili sensazioni di relax, grazie a un trattamento che lo vede protagonista. A proporlo? Petriolo Spa Resort, oasi a cinque stelle siglata Atahotels in quel di Pari, nel Grossetano ma non lontano delle senesi terre, tra i boschi della Val di Farma ma con vista sulle verdi colline. Quando? In occasione del ponte del 17 marzo, data in cui si celebrano i 150 anni dell'Italia unita. E in cui è gradito un ritorno alle origini del wellness.

Ecco allora una formula di long weekend capace di regalare un tuffo nel passato. Visto che da sperimentare è proprio il "rito del massaggio romano". Della serie: oliazione, massaggio, applicazione del fango termale e trattamento finale con lo strigile. Per una pelle tonica e depurata. Senza dimenticare di provare il percorso Rigeneraquae, esclusiva zona umida, alimentata da acque termali e di sorgente, che va a ricreare il vetusto thermarium romano. Un iter rivitalizzante che inanella calidarium (vasca ipertermale a 43 gradi), tepidarium (due piscine a 32 gradi e a 36 gradi), laconicum (bagno di vapore in cristallo) e frigidarium. Il tutto arricchito da biosauna aromaterapica alle essenze, docce emozionali, idromassaggi e percorso Kneipp. Per una proposta che ben interpreta il significato del termine spa: salus per aquam.

Il pacchetto di tre notti (e quattro giorni) in bed & breakfast (con colazione a buffet e angolo bio) ha un costo di 490 Euro a persona. E include pure un colloquio medico, la consulenza del personal trainer, l'accesso alla palestra e una bottiglia di vino in omaggio all'arrivo. Per brindare all'anniversario tricolore.

Correlati:

www.atahotels.it/hotels/150anniversario.html