Relais Palazzo Viviani

Sulle colline della Valconca, l'incanto del passato rivive nell'elegante Relais del Castello di Montegridolfo

C'era una volta, tanto tempo fa, al tempo di castellani e dame, un principe e una principessa che vivevano in un magnifico castello incastonato tra le distese di verde del Bel Paese... Sembra proprio di vivere una favola nel Castello di Montegridolfo, protetti all'interno delle antiche mura di uno dei Borghi più belli d'Italia, al confine fra la Romagna e le Marche, in provincia di Rimini.

Adagiato sulle verdi colline della Valconca, dolcemente digradanti fino al mar Adriatico, è incorniciato da uno scenario disegnato da torri isolate e antiche rocche, suggestive pievi e incantevoli centri storici e abitato da appena un migliaio di abitanti. La magia del passato rivive negli eleganti spazi del Relais Palazzo Viviani, ultima proprietà firmata TownHouse Hotels, che apre le sue porte, o meglio il suo regale portone, a quanti vogliono vivere un soggiorno da fiaba. Per sentirsi come principi e principesse.

Relais Palazzo Viviani, ultima proprietà firmata TownHouse Hotels

Relais Palazzo Viviani, ultima proprietà firmata TownHouse Hotels

Non solo. La suggestione d'altri tempi ritorna durante le rievocazioni storiche organizzate nel borgo, insieme a giochi medioevali, concerti e spettacoli teatrali. Mentre le caratteristiche viuzze di ciottoli ospitano gallerie d’arte, artigiani dediti ad antichi mestieri e le incantevoli piazzette sono palcoscenico di rappresentazioni artistiche.

La sensazione di tornare indietro nel tempo si ha anche semplicemente passeggiando per le vie del castello: è proprio qui che sono disseminate le 53 confortevoli camere del Relais Palazzo Viviani, antesignano degli alberghi diffusi, così com'è diviso in diversi edifici dipinti nei toni della terra, confondendosi e fondendosi armoniosamente nell'antico borgo, proponendo soluzioni di alloggio tagliate su misura per ogni esigenza.

Le stanze del castello diventano magica cornice per una fuga romantica

Le stanze del castello diventano magica cornice per una fuga romantica

Ecco allora divenire magica cornice per una fuga romantica, o trasformarsi in meta perfetta per una vacanza con la famiglia o con gli amici. E ancora, location attrezzata ed elegante per eventi e meeting, con i suoi spazi capaci di accogliere fino a 500 persone. Occupano la Casa del Pittore le sette camere standard, affacciate sull'incantevole piscina all'aperto, la sistemazione perfetta per chi vuole godersi tutta la bellezza del luogo. Combinano privacy e i più alti standard di comfort, in totale armonia con la natura, le otto camere Superior dislocate nel Borgo degli Ulivi, circondate da una coltre di verde.

Regalano una vista impagabile sulle colline romagnole le venti camere Premium. Per chi desidera trascorrere una lunga vacanza con tutta la famiglia, l'ideale è una delle undici camere family, spaziose e tutte dotate di cucina privata. Chi non vuole rinunciare al lusso, può prenotare una delle tre camere Deluxe, con letto queen size, o una delle cinque eleganti Junior Suite, finemente arredate e impreziosite da affreschi del XIX secolo alle pareti.

Occupano la Casa del Pittore le sette camere standard, affacciate sullae piscina all'aperto

Occupano la Casa del Pittore le sette camere standard, affacciate sullae piscina all'aperto

Il gusto senza tempo della cucina firmata dall'executive chef Iuri Bellani, milanese di origine, si assapora nel ristorante gourmet Il Ristoro che propone piatti di alta cucina legati alla stagionalità e ai prodotti del territorio, nei caldi ambienti dell'edificio principale di Palazzo Viviani. Esalta invece la cucina tradizionale locale L'Osteria dell'Accademia, che accoglie nella suggestiva terrazza panoramica dove la vista spazia tra terra e mare. Non è finita. Ai tavolini de Il Ritrovo del Vecchio Forno si scelgono le croccanti pizze infornate da Francesco Fiore nell'antico forno a legna incastonato in uno dei torrioni delle mura. Intanto la vista spazia sullo scenografico paesaggio antistante, le morbide colline, le distese di alberi a perdita d'occhio e poi ancora oltre, fino al mare.

Il gusto senza tempo della cucina si assapora al ristorante gourmet Il Ristoro

Il gusto senza tempo della cucina si assapora al ristorante gourmet Il Ristoro

L'incanto non finisce qui. Insieme al Borgo di Montegridolfo, il 3 e 4 ottobre, Relais Palazzo Viviani invita chiunque voglia vivere un'esperienza da fiaba a conoscere uno dei borghi più belli d'Italia. Si chiama Borghi Aperti l'iniziativa organizzata in occasione della settimana dell'Emilia Romagna a Expo Milano 2015.

Durante il primo weekend di ottobre, dalle 10 alle 19, è possibile scoprire la storia e le curiosità del Castello e, su prenotazione, lasciarsi coccolare dalle delizie dello chef Iuri Bellani e del Menu del Castello. Per maggiori informazioni, consultare il sito.

Correlati:

www.palazzoviviani.com