Viaggio in Arabia Saudita

Nel deserto dei Bedù

In Arabia Saudita, sulle orme di Lawrence d'Arabia

Distese di dune e i pinnacoli di roccia rossa dell'Hisma Valley fanno da sfondo alla spedizione nella terra dei nomadi Bedù, in Arabia Saudita, tra montagne, archeologia e deserto.

Da Riyadh si parte per la regione dell'Asir, caratterizzata dagli antichi villaggi in pietra e fango, poi in 4x4 ai margini del grande deserto del Rub Al Khali. Più a nord si esplorano in fuoristrada gli scenografi paesaggi della Hisma Valley tra pareti rocciose e dune rosse. È poi la volta delle spiagge isolate della costa del Mar Rosso con i porti turchi e i resti di case costruite in corallo.

Si raggiunge quindi il sito archeologico di Madain Saleh, la città del profeta Saleh, l'antica Hegra dei nabatei che costruirono un incredibile necropoli in mezzo al deserto scolpendo pareti rocciose e isolati monoliti. Dirigendosi verso sud si attraversano le nere distese di lava che circondano l'oasi di Kyabar e la città di Jeddah, dalle architetture tradizionali e i mercati pieni di vita.

  • CON CHI ANDARE
    I Viaggi di Maurizio Levi organizza tour di 11 giorni a partire da 3.550 Euro a persona, in pensione completa, voli inclusi.