Natura, sport e tempo libero in Baden-Baden

Rigenerarsi al top, tra passeggiate nel verde, escursioni e panorami mozzafiato a tu per tu con la Foresta Nera

È il luogo perfetto per ricaricare le batterie, respirare e godersi momenti di relax all'aria aperta. Il Baden-Baden regala attimi unici e rilassanti, a stretto contatto con la natura.

Un'area verde, capace di rinnovare corpo e spirito, tra passeggiate, gite ed escursioni con vedute mozzafiato a tu per tu con la Foresta Nera. Gli amanti dello sport e dell’avventura, poi, qui trovano pane per i loro denti.

Tradotto in cifre? Ben 400 km di sentieri, una strada panoramica unica di 40 km, 300 km di pista ciclabile, Nordik walking e uno dei più interessanti percorsi alta fune.

Attrazioni che vanno ad affiancare gli sport più tradizionali come il golf, da praticare negli otto campi del Golfing-Region Baden-Alsace, il tennis, l’equitazione o il climbing. Oltre alle emozionanti esperienze in alta quota, dal parapendio alla mongolfiera.

E per i gourmand, c'è un percorso guidato di 6 km a piedi a partire dal centro, alla scoperta del Rebland, uno dei più famosi distretti tedeschi del vino Riesling.

Il golf è uno dei passatempi più in voga nella regione del Baden-Baden

Il golf è uno dei passatempi più in voga nella regione del Baden-Baden

GREEN STYLE FORMATO CITTÀ

Per rigenerarsi? L'ideale è passeggiare respirando l’aria pura, tersa e cristallina, attorno alla Foresta Nera, attraversando splendidi parchi e celebri giardini.

Gioiello dell'architettura urbana green, la Lichtenaler Allee, con i suoi 3,5 Km, percorre la città di Baden-Baden da più di 360 anni.

Un tempo semplice sentiero tra i boschi, oggi è la meta perfetta per fare jogging, andare in bici o camminare inspirando a pieni polmoni, immersi nel verde e circondati da alberi secolari.

Voglia di una corsa all'aria aperta? La Lichtenaler Allee fa per voi

Voglia di una corsa all'aria aperta? La Lichtenaler Allee fa per voi

PANORAMI AL TOP DAL MONTE MERKUR

Per una vista mozzafiato sulla città e sulla Foresta Nera, la cima del Monte Merkur (669 metri) è il punto migliore, facilmente raggiungibile grazie a una delle più ripide funicolari d'Europa.

In poco più di 5 minuti, dopo aver superato una pendenza che passa dal 23% al 54% e una differenza di altitudine di circa 370 metri, si approda alla meta.

Il colpo d'occhio è incredibile, lo sguardo si perde in una panoramica inedita sull'intera area. Fame? Nessun problema, in cima c'è anche il ristorante.

Per proseguire la giornata all'insegna della natura, il consiglio è di rilassarsi sui prati al top o passeggere lungo uno dei numerosi percorsi tracciati.

Chi vuole godersi appieno il paesaggio, incontrando siti interessanti e riserve di animali popolate da cervi e cinghiali, può scegliere di affrontare la discesa a piedi. Altrimenti può affidarsi alla Merkur Funicular, che opera da e per la vetta ogni 15 minuti tra le 10 e le 22.

La stazione di partenza della Merkur Funicular può essere facilmente raggiunta dal centro città con gli autobus di linea 204 e 205 (costo del biglietto di andata-ritorno: 4 Euro) o guidando per 15 minuti. Cosa aspettate? Mercurio vi attende.

Tra gli sport all'aria aperta anche quelli adrenalinici

Tra gli sport all'aria aperta anche quelli adrenalinici

a tutta natura, IN GITA VERSO LA MERAVIGLIA

Con i suoi 2000 anni di storia, Baden-Baden regala atmosfere uniche ed eleganti. Oltre a noti luoghi di richiamo come il Festspielhaus, il Museum Frieder Burda o i bagni termali famosi in tutto il mondo, la città è ricca di attrazioni avvolte dalla natura, da raggiungere attraverso gite ed escursioni.

Qualche suggerimento? Il castello di Yburg, a 10 km dal centro, che con il suo fascino misterioso domina la cima dell'omonimo monte dal 1200. E ancora, la vicina Rebland, terra consacrata al vino e alla cucina gourmet.

Con i suoi celebri vigneti di Riesling, dona una vista unica sulla valle del Rhine e sulla Foresta Nera, attorno al Castello di Neuweier. Il luogo perfetto per assaggiare nettari divini o piatti di alta cucina al ristorante Schloss Neuweier.

E poi? Con una passeggiata nei dintorni di Baden-Baden, si scoprono innumerevoli rovine di antichi castelli immersi nel verde, che affascinano con suggestioni d'altri tempi, dall'Hohenbaden all'Ebersteinburg, dove è possibile fermarsi per una pausa gustosa.

Raggiungibile attraverso il bus di linea 216, a 6 km dal centro si trova anche il Monte Fremersberg (525 metri). La sua vetta offre una vista stupenda ed è tappa del rinnovato percorso del Panoramaweg.

A soli 10 km, poi, l'incanto della natura si esprime nelle Cascate di Geroldsau. Un vero paradiso dall'allure romantica, circondato da profumati rododendri in fiore e dolci colline.

Oltre all'abbazia cistercense di Lichtenthal, con la linea 201 si raggiunge l'antico allevamento di trote alimentato con le acque limpide del fiume Oos. Celebre per la serie tv che proprio qui è stata girata, è il posto giusto per fare rifornimento di trote, in versione affumicata o salmonata. E la natura si fa prêt-à-porter.

Persi nella natura della verdissima regione di Baden-Baden

Persi nella natura della verdissima regione di Baden-Baden