Megève, paese intatto

Nell'Alta Savoia, lusso e tradizione dove il tempo si è fermato

Dominata dalle alture del Christomet, del Mont d'Arbois e di Rochebrune, Megève è tra le località montane più apprezzate e meta abituale del jet set internazionale. Il suo segreto? Nonostante lo sviluppo turistico, è rimasto un autentico villaggio di montagna in stile savoiardo, caratterizzato da tipici chalet in legno e fattorie sparse tra i boschi. Senza dimenticare un comprensorio sciistico da capogiro. E chilometri di sentieri battuti per passeggiare in mezzo alla natura.

VEDUTA D'INSIEME - Vista dall'alto Megève offre una visione armonica, di un villaggio ancora intatto. A scoprirla fu negli Anni Venti la baronessa Noémi de Rothschild che, in fuga dalla già troppo affollata St. Moritz, ne fece il suo buen retiro. Grazie a lei, da sconosciuta località di montagna divenne in poco tempo punto d'incontro dei personaggi più in vista di ogni parte del mondo, che decisero di far costruire qui le loro dimore d'alta quota. Fu l'architetto Henry-Jacques La Même a disegnare i progetti degli chalet dei facoltosi clienti e, ispirandosi alle fattorie savoiarde, a dare forma al cosiddetto stile Megève.

LA DOMAINE SKIABLE - Oltre 500 chilometri di piste collegate da 125 impianti di risalita tra Rochebrune Cote 2000, Mont d'Arbois, Le Jaillet e Combloux costituiscono una domaine skiable davvero unica. Si tratta di un comprensorio straordinariamente variegato: 200 di queste piste permettono di non ripetere mai la stessa discesa, anche per diversi giorni. Per chi non scia ci sono 50 chilometri di sentieri nella neve che arrivano a rifugi e ristoranti panoramici, veri relais gourmand d'alta quota, dall'Alpage des Têtes a Leutaz a L'Idéal di Mont d'Arbois.

  • DA SAPERE
  • DOVE DORMIRE
  • Au Vieux Moulin www.vieuxmoulin.com
  • In posizione centrale vicino all'isola pedonale, è un albergo tradizionale, tutto in legno, con centro wellness.
  • Chalet St. Georges www.hotel-chaletstgeorges.com
  • Interamente ristrutturato, si trova ai piedi della cabinovia Le Chamois. Suite con camino privato.
  • Gai Soleil www.le-gai-soleil.fr
  • Semplice ma accogliente è una grande casa su tre piani, in pietra e legno.
  • DOVE MANGIARE
  • Flacone de Sel www.floconsdesel.com
  • Due sale in stile rustico nel centro di Megève. Cucina creativa.
  • L'Idéal www.chalet-montarbois.com
  • Nel cuore del comprensorio sciistico, a 1.885 metri, si raggiunge solo con gli sci o a piedi dalla stazione di Mont d'Arbois.
  • La Sauvageonne Chez Nano www.sauvageonne-refuge.com
  • Ricavato all'interno di un'antica fattoria, camino e piatti di cucina francese.
  • COME ARRIVARE
  • In auto: da Milano, 273 km, attraverso il tunnel del Monte Bianco. 
  • In aereo: con EasyJet, www.easyjet.com, da Roma Campino a Ginevra, a un'ora d'auto.
  • PER INFORMAZIONI
  • Maison de la France, tel. 899 199072.

Correlati:

www.megeve.com
www.franceguide.com