Maurienne, la bella sconosciuta

Il meglio della montagna con l'arrivo della bella stagione

Può piacere a sciatori e non. Con i suoi 130 chilometri di lunghezza e i 24 impianti di risalita, la Maurienne è uno dei più vasti comprensori sciistici delle Alpi. Situato nell’alta Savoia, è facilmente raggiungibile dall'Italia. Grazie alla posizione geografica, su queste piste si può sciare fino ad aprile inoltrato. Non solo. Su queste vallate si respira ancora aria di tradizione.

NON SOLO SCI - Vi sono località che offrono sci ad alto livello a tutto campo, ma anche il valore di vecchi villaggi di montagna, classificati tra i più incantevoli di Francia come Pays d'Art et d'Histoire des hautes Vallèes de Savoie. Grazie ai numerosi musei dislocati a Bessan, Argentine e Modane, visitare la Maurienne significa anche compiere un viaggio nel tempo. La gastronomia, ricca di antiche tradizioni, è valorizzata dal Club de la Gastronomie e propone visite-degustazione nei caseifici. Ecco perché la Maurienne rappresenta la destinazione ideale anche quando l'inverno è più dolce.

TUTTE LE OFFERTE - Già nel 1571 un grande scrittore francese, Mointagne, evocava la qualità dell'accoglienza nei Pays de la Maurienne. Tante le proposte da sfruttare dal 13 marzo al 24 aprile, in alberghi, pensioni familiari o appartamenti. l forfait famiglia in aprile offrono la gratuità per i bambini. A partire da 52 Euro a persona, si può invece soggiornare in un bilocale grand confort e con riduzione sullo skipass. Ad Aussois skipass gratuito ai bambini accompagnati da due adulti e soggiorno di 3 notti in appartamento con skipass a 92 Euro a persona. Si può alloggiare in chalet a 2.150 metri in pensione completa e skipass a 350 Euro. Per gruppi di sei persone, vantaggiose le offerte delle sette stazioni sciistiche del Domaine delle Sybelle: 1.800 Euro per 6 giorni 6 persone corso di sci incluso.