In Rajasthan per il Carnevale

A Jaisalmer, magia, musica e colori del Festival del Deserto

È un Carnevale in piena regola. Per l’atmosfera, vivace e divertita. Per i colori, intensi e variegati come solo quelli indiani sanno essere. Per le sfilate, spettacolari, dei carri folcloristici. Atteso ogni anno in febbraio, il Festival del Deserto è il momento migliore per un viaggio in Rajasthan, la magica Terra dei Maharaja.

Palcoscenico dell’evento è Jaisalmer, nel cuore profondo del deserto del Thar. A darsi appuntamento sono numerose compagnie teatrali, musicisti e danzatori da tutta l’India del nord. Per tre giorni la città si trasforma in un enorme bazar dove acquistare i colorati articoli dell’artigianato locale. Ma anche dove ascoltare canti, assistere a spettacoli di danze tradizionali, concerti, gare di ballo, corse di cammelli e ammirare parate in costume. Immancabili, come in ogni carnevale che si rispetti, i carri folcloristici che, numerosissimi, animano le vie del centro.

Correlati:

www.indiatourismmilan.com