I 100 anni della Costa Brava

Tra mostre e film, in Spagna continuano i festeggiamenti del centenario

Per la Costa Brava è il titolo dell’articolo di Ferran Agulló uscito sul giornale La Veu de Catalunya nel quale si utilizzava per la prima volta la denominazione di Costa Brava per riferirsi alle località del litorale del Mediterraneo compresa fra la foce del fiume Tordera e il confine con la Francia. Era il 12 settembre del 1908. Per ricordare il centenario della pubblicazione dell’articolo, il 12 settembre 2008 hanno preso il via – e non sono ancora finite - diverse iniziative culturali nei principali centri lungo la costa.  

Un’occasione in più per visitare questa famosa zona turistica, legata non solo al divertimento e al mare, ma anche all’arte e alla cultura. I festeggiamenti continueranno infatti fino al 12 settembre 2009 tra mostre, film e visite alle case di grandi artisti che della Costa Brava hanno fatto la loro residenza. Si tratta di artisti e intellettuali del calibro di Salvador Dalí, Pablo Picasso, Marc Chagall, Federico García Lorca, Man Ray e Marcel Duchamp. Pittori, poeti, scrittori, scultori, ma anche musicisti, attori e pensatori hanno reso celebri centri come Cadaqués, Tossa de Mar e le altre località della zona balneare.

Correlati:

www.turismospagnolo.it