Hotel Ritz Madrid, lusso senza tempo

Nella capitale spagnola, per un esclusivo tête-à-tête

Da quando ha aperto, il 2 ottobre 1910, l'esclusivo Ritz Madrid è l'indirizzo scelto da chi conta per un soggiorno nella capitale spagnola. Dall'attore e regista americano Orson Welles al celebre scrittore colombianio Gabriel García Marquez. E in tempi più recenti, da cantanti e attori come Madonna e Brad Pitt a personalità di spicco della politica come l'ex primo ministro inglese Tony Blair.

Il motivo di tanto successo? Prima di tutto la posizione, proprio di fronte al Museo del Prado, a pochi passi dal Reina Sofia, dal Thyssen Bornemisza e la nuova CaixaForum. Ma anche l'eleganza non ostentata che caratterizza gli interni, impreziositi da marmi, broccati, specchi, tappeti antichi, stucchi dorati. E il servizio, impeccabile, che fa leva sui 280 membri del personale. Membro dei Leading Hotels of the World, per festeggiare le occasioni più romantiche lo storico albergo ha studiato il Celebration Package di due notti, con cena a lume di candela nel prestigioso ristorante Goya, spesso frequentato dalla famiglia reale. A partire da 870 Euro circa. 

  • COME ARRIVARE
  • EsyJet www.easyjet.com

Correlati:

www.orient-express.com