Grand Hotel Excelsior Vittoria

Lo storico albergo di Sorrento compie 180 anni e inaugura una stagione ricca di eventi

È uno dei più autorevoli riconoscimenti nel mondo del turismo. Il premio Excellent 2014 attribuito a Lidia Fiorentino dalla rivista MasterMeeting è solo l’ultimo dei tanti che il Grand Hotel Excelsior Vittoria ha saputo conquistare in 180 anni di attività, consacrandosi come simbolo dell’hotellerie di lusso e sinonimo di stile a livello internazionale. Il segreto di un successo così longevo? Senza dubbio la passione per l’ospitalità e la dedizione della famiglia Fiorentino, proprietaria della struttura, che nel tempo è riuscita a conservare l’anima più autentica dell’hotel, non solo scegliendo ogni dettaglio dell’arredo e selezionando attentamente il personale, ma anche accogliendo personalmente ogni ospite, trasformando il soggiorno in un’esperienza indimenticabile, fatta di buon gusto, sorrisi e bei ricordi. Membro dei Leading Hotels of the World, di Virtuoso e dei Locali Storici d’Italia, presente nella classifica di Condé Nast Traveler Gold List e di Travel + Leisure - World’s Best Hotels, lo storico cinque stelle lusso è anche un luogo emblematico di Sorrento, per la posizione privilegiata, in pieno centro cittadino e perché regala una delle migliori panoramiche sul Golfo di Napoli e sul Vesuvio, da ammirare dalla favolosa terrazza, oggi palcoscenico dei tanti eventi organizzati durante l’anno per celebrare l’anniversario.

180 ANNI DI RICORDI - Era il 1834 quando l’hotel aprì. Da allora, i suoi eleganti spazi hanno accolto personalità di ogni angolo del globo: star del jet set internazionale, sovrani, politici, artisti. Wagner, Enrico Caruso, Jack Lemmon, Marylin Monroe, Sofia Loren, sono solo alcuni nomi celebri. Tutte finemente arredate e dotate dei comfort più moderni le 71 camere e 20 suite vista mare o giardino, uno splendido parco di 2 ettari disseminato di ulivi e piante di agrumi. L’ospite più “caro” alla famiglia resta però Lucio Dalla, assiduo frequentatore e amico dei Fiorentino, che all’Excelsior Vittoria finì in realtà un po’ per caso, quando in una calda estate del 1986 la sua barca si ruppe proprio nel tratto di mare davanti all’hotel e Dalla fu costretto a fermarsi. Fu allora che il musicista bolognese compose uno dei suoi brani più noti e amati, Caruso, proprio nella stessa camera che molti anni prima aveva ospitato il celebre tenore campano. Oggi il suo ricordo rivive nella Suite Dalla, realizzata in occasione dell’anniversario, un luogo dove il talento dell’artista si materializza nel pianoforte da lui usato nei concerti estivi, negli scatti d’autore, nei dischi in vinile e nell’intera discografia. Che si può ascoltare ammirando il mare dall’ampia terrazza della camera, lo stesso mare che fu fonte di ispirazione per il cantautore.

UN ANNO DI EVENTI - Il calendario degli appuntamenti estivi vanta nomi Diane Schurr, cantante jazz americana, che si esibirà il 18 luglio, mentre il 18 agosto sarà la volta della nota cantante ed autrice jazz Sara Jane Morris, accompagnata da musicisti di spicco quali Henry Leonard Thomas, Samuel Martin Barker, John Eacot e Adriano Silva Pinto. Scenario di questi e dei numerosi eventi attesi gli spazi esterni: l’Orangerie poolside bar & restaurant immerso in un parco di 20.000 mq e in una vegetazione rigogliosa, allabellissima Terrazza Bosquet che si affaccia sul mare e gode di un panorama senza pari sulla Costiera e sulla Baia di Napoli, spaziando da Ischia e Procida al Vesuvio.  

PIATTI D'AUTORE - La cucina è il regno del neostellato Luigi Tramontano, executive chef del ristorante gourmet Bosquet che, aperto tutto l’anno, d’estate si trasferisce sull’omonima terrazza. Sotto la supervisione dello chef è anche il Ristorante Orangerie, ubicato nel fresco del giardino. In tavola? Arriva solo il meglio dei prodotti biologici della Penisola Sorrentina e dell’orto privato dell’hotel, elaborati e sublimati dall’estro dello chef in piatti d’autore raffinati e delicati. Consistenze, colori e cotture danno così vita ad una cucina che esalta i sapori mediterranei coniugando con equilibrio ricette della tradizione e continua ricerca per una cucina che non è mai scontata, ma in continua evoluzione.

UN MARE DI BENESSERE - Rilassarsi, tonificare, drenare e combattere i fastidiosi segni del tempo. I programmi Day Spa studiati ad hoc dalla Boutique Spa La Serra offrono percorsi personalizzati di remise en forme, per ritrovare benessere ed equilibro di corpo e mente. In una cornice d’eccezione, immersa com’è nell’antica serra del XIX secolo ristrutturata secondo i principi del Feng-Shui, che introduce ad un ambiente distensivo e piacevole, con tanto di suite (dotata di vasca per idroterapia e giardino privato) e suite doppia con vasca idromassaggio e patio esterno. Vasta la scelta di trattamenti che prediligono cosmetici naturali e di alta gamma: dai rituali Signature a base di essenze agrumate tipiche della penisola sorrentina, ai trattamenti specifici For Men dedicati al pubblico maschile, agli avvolgenti rituali viso e corpo Cinq Mondes Paris, ai trattamenti viso antiage Environ ricchi di vitamine per una pelle rinnovata e luminosa. Aperta anche agli esterni, in vista della stagione estiva propone inoltre i Relax & Refresh e Regalati il Relax, pacchetti wellness inclusivi di soggiorno. Ecco allora che, fino al 31 ottobre, si può scegliere il Relax & Refresh (da 1.221 Euro), che comprende soggiorno di 3 notti per 2 persone in camera doppia, con cena di 3 portate per 2 persone e 1 trattamento di benessere a scelta per persona, tra l’aromatico agli olii essenziali di agrumi; la Crème de Caffè, a base di pura caffeina brasiliana e pompelmo, efficace contro la cellulite e per bruciare i grassi; il Rituel Sublime de Polynèsie, antistress, stimolante e tonificante. Si ha tempo fino al 31 ottobre anche per sfruttare Regalati il relax (da 1.462 Euro), inclusivo di soggiorno di 4 notti per 2 persone e 2 trattamenti a persona a scelta, tra il massaggio svedese, per stimolare la circolazione ed eliminare le tensioni; il Cinq Mondes Body Glow, per avere una liscia come la seta; il Rituel de Bengalore Ayurvèdique, alle essenze orientali di vaniglia e cardamomo, per disintossicare e tonificare.