Flos, New York

Flos New York

A Soho, per fare shopping "illuminato"

È il primo flagship store che Flos (152 di Greene Street at West Houston Street) ha inaugurato negli Stati Uniti. Sei immense vetrine che si aprono sulla città nel quartiere newyorkese di Soho. Quattrocento metri quadri all'angolo tra Greene e West Houston street. Il disegno è opera dell'architetto Fabio Calvi, che lo ha concepito come un teatro dove protagonista assoluta è la gamma completa delle collezioni della nota casa di design dell'illuminazione. Il palcoscenico, l'esposizione orizzontale, coincide visivamente con le vetrine e ospita una serie di grandi display piani, mentre l'espositore a parete alle sue spalle diventa il naturale sfondo, facilmente trasformabile grazie all'utilizzo di elementi mobili contraddistinti da una particolare illuminazione a LED. La selezione esposta traccia l'evoluzione tecnica ed estetica dell'azienda, dagli anni Sessanta alle ultime proposte. Dalle lampade storiche Arco, Taccia, Toio e Taraxacum, disegnate da Achille e Pier Giacomo Castiglioni, a Miss Sissi e Arà di Philippe Starck, alle proposte dei giovani designer come Ron Gilad, che con Teca dimostra come una lampada del passato possa essere rivista in chiave contemporanea.