Ristorante Metamorfos, San Pietroburgo

Cena d'autore

Nel cuore di San Pietroburgo, a tavola con Dostoevskij

È un omaggio al protagonista di Delitto e castigo, Rodion Raskolnikov, e alla sua metamorfosi, il primo ristorante letterario di San Pietroburgo, Metamorfos (Liteyny 5/19). Il mondo letterario di Fëdor Dostoevskij e i personaggi dei suoi romanzi hanno infatti ispirato l'ambiente del locale, situato all'interno dell'hotel Sonya, in pieno centro città. L'atmosfera è romantica e vagamente illuminata, gli spazi allestiti con arredi e tappezzerie dallo stile contemporaneo ma con forti richiami all'epoca di Dostoevskij e della Russia di fine Ottocento, e alle pareti stampe e dipinti dei luoghi citati nel romanzo. Il menu, come in un libro, svela capitolo dopo capitolo, portata dopo portata, i Paesi toccati dallo scrittore russo. Si tratta di un vero e proprio un grand tour gastronomico che dalla cucina tradizionale e moderna russa attraversa l'Europa, dalla Francia all'Inghilterra, e passa anche per l'Italia, a Firenze, dove l'autore completò L'idiota.