Capodanno in Giamaica

Reggae e champagne a Ocho Rios tra spiagge immacolate, cascate impetuose e fitte foreste

Per regalarsi un Capodanno davvero indimenticabile in Giamaica, terza isola più grande dei Caraibi, l’indirizzo giusto è il Royal Plantation di Ocho Rios. Costruito su un’altura a picco sul mare e circondato da sette ettari di giardini tropicali, è il più esclusivo dell'isola. Primo e unico Leading Small Hotel of the World, l’hotel conta 77 suite in stile coloniale con jacuzzi, più una villa con piscina privata.

Nella suggestiva cornice di una fitta vegetazione tropicale, la serata dell’ultimo dell’anno comincia nell’elegante C-Bar, situato all'interno dell'hotel, l’unico dei Caraibi dove l’aperitivo è a base di caviale e champagne. Si prosegue con la cena gourmet a cinque portate nel Bayside Restaurant, mentre la band dell’hotel intrattiene gli ospiti suonando brani di musica reggae, soul e R&B, fino allo scoccare della mezzanotte.Per chi vuole scatenarsi, la festa continua in città al club Blue Runnings o all’Island Village, enorme parco di divertimenti. 

Prima di rientrare in Italia, infine, non può mancare una gita nell’entroterra fino a Nine Mile e alla casa-mausoleo dove nel 1945 nacque Bob Marley, intramontabile leggenda del reggae.

DOVE DORMIRE
Royal Plantation
, Ocho Rios, tel. 001876 9745601, numero verde per prenotazioni 800 8220055.

DA SAPERE
Fuso: - 6 ore; -7 quando vige l’ora legale.
Documenti: passaporto con almeno sei mesi di validità.

TOUR OPERATOR
Best Tour
 propone per Capodanno soggiorni di 9 gg/7 notti in doppia da 2.400 euro circa a persona, voli inclusi.

PER INFORMAZIONI
Jamaica Tourist Board, tel. 06 48901255.