Cairo da non perdere

Fino al 19 luglio occasioni faraoniche per scoprire la capitale egiziana

Capitale e città più popolosa dell'Egitto con circa 8 milioni di abitanti, che raddoppiano includendo l'intera area metropolitana, Il Cairo è una metropoli che non smette mai di sorprendere, capace di incantare e intontire. Caotica e imprevedibile, la più grande città del continente africano si riesce ad assaporare anche in un long weekend. Ecco allora cosa non perdere.

Una passeggiata tra i vicoli del bazar Khan el Khalili, un tè alla menta da Fishawi, l'antico Caffè degli Specchi. E se l'elegante quartiere di Zamalek è il punto di riferimento per lo shopping di sapore locale, etnico ed antiquario, un must è una pausa gastronomica nella fresca penombra dello storico Caffè Naguib Mahfouz. Irrinunciabile è poi la visita alle imponenti Piramidi di Giza e alla Sfinge, oltre naturalmente al monumentale Museo Egizio. Da vedere anche El Azhar Park, il progetto della Fondazione dell'Aga Khan: 30 ettari di verde nel cuore pulsante del Cairo Islamico, circondati da giochi d'acqua, piante, fiori e splendidi padiglioni medievali. Se il vostro è un fine settimana romantico, allora la chicca è una serata a bordo di Nile Maxim, per una mini crociera sul lussuoso battello-ristorante con cena e spettacolo di danza del ventre. Ma è difficile da dimenticare anche l'emozione dello spettacolo di Suoni e Luci alle Piramidi, di sera, sotto le stelle, di fronte alla Sfinge e al Tempio della Valle.

  • CON CHI ANDARE
  • Best Tours - proposta BestWeekend - offre fino al 19 luglio soggiorni di 4 giorni a partire da 299 Euro a persona in doppia nel cinque stelle Grand Hyatt Cairo Hotel, voli inclusi.