BVI Food Fête

Profumi e sapori caraibici di scena alle Isole Vergini Britanniche per tutto il mese di novembre

Un mare cristallino, una natura incontaminata, ma soprattutto una cultura gastronomica da scoprire. Questo e molto altro alle British Virgin Islands, dove per tutto il mese di novembre i colori e i profumi della cucina caraibica rivivono nella BVI Food Fête, il primo festival culinario organizzato nelle 60 isole dell'arcipelago, situato a 80 km a est di Puerto Rico. Nel corso della manifestazione, sarà possibile gustare le creazioni dei migliori chef locali e internazionali e partecipare a numerosi eventi. Un'occasione per scoprire il sapore autentico dei Caraibi attraverso celebri specialità e chicche come l'aragosta spinata di Anegada o il Painkiller, cocktail simbolo delle BVI.

SAPOR DI CARAIBI - Tipicità, ma anche contaminazioni creative. Sì, perché tra gli eventi in calendario c'è il Visiting Chef Program, che porta alle BVI abili cuochi provenienti da tutto il mondo, impegnati nella preparazione di piatti tradizionali del proprio Paese con l'utilizzo di prodotti locali. E poi? Dal 14 al 23 novembre è di scena la BVI Restaurant Week: per dieci giorni, più di 20 ristoranti di Tortola, Virgin Gorda, Anegada, Jost Van Dyke e Peter Island propongono menu speciali realizzati con ingredienti caraibici, a scelta da 3 fino a 6 portate. Il tutto a prezzi accessibili, per un massimo di 45 dollari a cena, 15 dollari a pranzo e 9 dollari a colazione, bevanda inclusa. Ad inaugurare la kermesse diffusa ci pensa Taste of the BVI, il 14 novembre a Tortola e il 15 novembre a Gorda. Per l'occasione, i ristoranti aderenti saranno riuniti in un'unica location, pronti a offrire il meglio della gastronomia locale con assaggi gratuiti a tutti i visitatori, oltre a vini, liquori, cocktail e succhi di frutta. In programma anche il Celebrity Chef Cook-off: quattro cuochi locali, due a Virgin Gorda e due a Tortola, sfideranno i cuochi internazionali per il titolo di Best Chef. Mentre il 23 novembre, delizia il palato la Barefoot Gourmet Soirée, un'esclusiva cena di chiusura all'interno di una villa privata con un menu di 5 portate preparato da chef locali e internazionali. Da assaporare rigorosamente a piedi scalzi.
 
DREAMING BVI - Da non perdere anche i Local Fridays: per tutto il mese, il venerdì, i ristoranti di Anegada, Jost Van Dyke, Tortola e Virgin Gorda propongono alcuni dei migliori piatti locali. Emozioni beverine assicurate il 15 novembre, durante On the Rocks Bar Crawl, il giro dei locali di Virgin Gorda: a partire dalle 18, i partecipati potranno visitare sei bar dell'isola dove assaggiare drink speciali e gustosi hors d'oeuvres, per concludere con un grande party. I sentori inebrianti della tradizione caraibica sono protagonisti il 7 novembre, in occasione del Callwood Rum Distillery Happy Hour, una giornata di degustazioni nella storica distilleria di Tortola a conduzione familiare, attiva da 4 secoli. E ancora, wine tasting di nettari speciali selezionati da sommelier locali di scena per tutto il mese, mentre il 29 e il 30 novembre sua maestà l'aragosta spinata è la star dell'Anegada Lobster Festival, durante il quale i ristoranti dell'isola proporranno prelibate ricette a base di questa tipica specialità, declinata in tre piatti diversi, al prezzo di 10-12 dollari a portata. Una festa che coinvolgerà con musica e intrattenimento in spiaggia la meravigliosa Anegada, unico atollo delle BVI facilmente raggiungibile dalle altre isole. 

  • PROMOZIONI

  • Al Peter Island Resort and Spa, grigliate e degustazioni di vino per mangiare da veri isolani. In occasione del festival, il resort offre il 35% di sconto sulle beach front junior suite, sulle ville e sulle ocean view rooms. Il programma comprende varie attività tra cui: menu speciale al Tradewinds durante la Restaurant Week e piatti locali come il conch ceviche e il fish-n-foil tutti i venerdì sera di novembre; lezioni di barbeque per imparare a sfilettare il pesce, pulire le aragoste di Anegada e preparare la bistecca perfetta, con grigliata sulla spiaggia; il Wine Social Tuesdays, degustazioni guidate dall'esperto Rimple Nayyar; il Caribbean Buffet sulla spiaggia al Deadman’s Bar & Grill ogni mercoledì sera con piatti caraibici e musica live; intner’s dinner per gli amanti del buon vino il giovedì.

  • Al Rosewood Little Dix Bay, gli ospiti che prenotano 4 notti in qualsiasi tipologia di camera (con eccezione delle beach house), ricevono la quinta notte in omaggio, mentre per chi prenota 5 notti, in omaggio fino a 2 notti in più in cottage deluxe, beach front cottage, rosewood junior suite o villa. Le attività in programma: il Dish of the Week ogni venerdì sera sulla spiaggia, per testare tipicità locali come potfish grigliato, jonny cake con salsa creola e budino al burro con salsa al rum e gelato alla banana; la seconda settimana di novembre, piatti speciali come il cioccolato amaro, la crema catalana con succo d'ananas e il gelato al gusto di noce pecan e caramello; menu speciali nei tre ristoranti del resort durante la Restaurant Week e dimostrazioni di cucina con lo chef Torsten Rumprecht; tour privati durante l'Anegada Lobster Festival.

  • Allo Scrub Island Resort, Spa & Marina, in occasione del festival, si celebra la migliore cucina dei Caraibi con un calendario ricco di attività culinarie per tutto il mese, tra cui la cena speciale al Supper Club il 12 novembre con un menu realizzato dallo chef Chad Johnson dall'Hotel Epicurean di Tampa e dal nuovo executive chef del resort Juan Morrison: una degustazione a più portate servita nell'elegante Candle Room con tavoli condivisi per favorire la conversazione tra gli invitati. L'evento è aperto agli ospiti dell'hotel e ai buongustai del posto.

Correlati:

bvifoodfete.com