Afro all'Hermitage

Per la prima volta un museo russo dedica un'antologica al pittore friulano

Per la stagione estiva, il prestigioso Hermitage di San Pietroburgo punta sulla mostra The Color of the Emotion, un'antologica dedicata ad Afro Basaldella, principe dell'astrattismo nazionale dello scorso secolo.

Per la prima volta un museo russo celebra Afro con una retrospettiva di circa cinquanta opere, provenienti da collezioni pubbliche e private. Si snoda così, lungo le sale del Museo dell'Hermitage, l'intera avventura artistica ed umana del grande pittore friulano, dagli esordi negli anni '30 fino agli anni '70. In mostra, dal 19 maggio al 20 settembre 2009, le opere degli esordi figurativi, quelle della contrapposizione tra Realismo e Informale, e poi i quadri realizzati durante la lunga parentesi statunitense dell'artista. Accompagnano le tele i ritratti fotografici di  Arnold Newman, Irving Penn, Milton Gendel, Frank Horvat, che hanno immortalato Afro nei frangenti di vita quotidiana e artistica.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati