10 cose da fare a Long Island City

La New York che non ti aspetti: da area industriale a paradiso per le arti, la bellezza del Queens

Nel distretto del Queens, a pochi minuti di metropolitana da Midtown Manhattan, là dove c'era l'erba (e le industrie) ora c'è una città. Long Island City è infatti conosciuta per il suo rapido sviluppo residenziale, per i parchi, le viste mozzafiato sullo skyline di Manhattan e per la fiorente comunità artistica. Ecco le 10 cose da fare assolutamente a Long Island City e occhi bene aperti: non difficilmente potreste incontrare qualche star internazionale con lo studio di registrazione proprio da queste parti.

L'ingresso del MoMA PS1 (© Alex Lopez/ NYC & Company)
L'ingresso del MoMA PS1 (© Alex Lopez/ NYC & Company)

1. VISITARE IL MoMA PS1
Una delle più grandi e antiche istituzioni no-profit di arte contemporanea degli States, nel cuore di Long Island City. Il MoMA PS1 è una mecca per veri appassionati, costantemente aggiornato sulle tendenze e sulla creatività delle nuove leve del settore che espongono i loro lavori in questo ex edificio scolastico che ha conservato in parte intatta la sua struttura originale.

2. PRANZARE AL M.WELLS DINETTE ALL'INTERNO DEL MoMA PS1
Si ritorna sui banchi di scuola e si mangia uno accanto all'altro da M.Wells, il ristorante all'interno del MoMA PS1, all'insegna del km zero. Il menu è scritto a mano su un quaderno a righe ed è possibile ordinare piatti slow choice come le gustose tartare di pesce proveniente dalle vicinanze.

3. PROVARE LA BIRRA ARTIGIANALE DEL ROCKAWAY BREWING COMPANY

Di fronte al LIC Flea&Food Market, ecco un micro-birrificio artigianale dall'ingresso pittoresco circondato da graffiti very urban style, che prende il nome dalla spiaggia dei surfisti di Long Island. Aperto al pubblico dal venerdì alla domenica, l'RBC propone quattro tipi di birra prodotta con il luppolo proveniente da Washington DC.

4. VISITARE IL MUSEUM OF THE MOVING IMAGE
Dedicato alla storia, alla cultura e alla tecnologia di film, televisione e immagini in movimento, il Museum of The Moving mage è fortemente hi-tech, dall'architettura contemporanea e con un grande giardino esterno. La nuova Jim Henson gallery, di prossima apertura, sarà dedicata interamente a Sesame Street e ai Muppets. Amazing!

5. SALIRE SUI ROOFTOP E AMMIRARE MANHATTAN DALL'ALTO
Gli abitanti di LIC giurano (tutti) che da qui si abbia la più bella vista su Manhattan. E non a caso, dai tetti dei vicini studi cinematografici, hanno girato diverse panoramiche mozzafiato sulla city, tra cui quelle celeberrime di Sex&The City. Provate a salire in alta quota e rimarrete a bocca aperta.

6. BERE UN CAFFÈ NAPOLETANO DA GIANNA AL MANDUCATIS RUSTICA
Nel cuore di LIC c'è un ristorante delizioso, un angolo tutto italiano gestito dalla frizzante proprietaria Gianna. Tra un verace caffè espresso e genuini manicaretti, si può incontrare facilmente il grande fotografo Tony Vaccaro, qui di casa. Tra le persone che ha immortalato, su cui racconta divertenti aneddoti, Hemingway, Picasso, Anna Magnani, Fellini e molti altri.

7. PASSEGGIARE PER IL LUNGOFIUME PANORAMICO DI LIC
Per un momento di relax, niente meglio di una passeggiata sul lungofiume, costeggiando Gantry Plaza state Park e ammirando i grattacieli di Manhattan. Una vista completa e davvero suggestiva anche se non dall'alto: lo skyline ha sempre il suo fascino.

Welcome to Long Island City (© Julienne Schaer)
Welcome to Long Island City (© Julienne Schaer)

8. ASSAGGIARE I POPCORN DI ALOBAR
Una volta assaggiati, vi cambiano la giornata. Capaci di conciliare dolce e salato, i popcorn di Alobar sono un must. La ricetta? Sciroppo d'acero e pancetta. Per niente azzardato, anzi.

9. ANDARE A CENA DA CHEF KFIR KERTIS
Atmosfera tipicamente newyorkese con divani in pelle e mattoni a vista allo Z Hotel, un originale edificio a forma di limousine. Un rooftop esclusivo e un ristorante gourmet con uno chef geniale, che ama mixare sapori e profumi dal mondo con portate dall'impatto altamente scenografico. Qualche esempio? Tortilla salad con verdure, carne marinata nelle spezie e il flounder fish "Princess of the Nilo".

10. AMMIRARE IL CARTELLONE PUBBLICITARIO GIGANTE DELLA PEPSI
Ed è subito Selfie. Sul lungofiume di Gantry Plaza State Park domina il cartellone gigante della Pepsi. Imponente e maestoso, tipicamente americano, impossibile non esclamare "Proprio come nei film!". Impossibile non farsi un autoscatto.

Pepsi Cola, Long Island City (© Julienne Schaer)
Pepsi Cola, Long Island City (© Julienne Schaer)


A cura di:
Mariarosaria Bruno
Andrea Dispenza