Jesus Christ Superstar

La Forza dell'Amore e del Perdono nel musical-opera-rock più popolare, tradotto in italiano

50% di sconto 
con la
 
Milanodabere CARD 
Solo ed esclusivamente 
l'
 8 novembre 2006

Chi sarà presente alla serata potrà ritirare la CARD al banchetto di Milanodabere!

LA FORZA DELL'AMORE - Dopo una serie di prove aperte al pubblico, come accade a Broadway, ecco il Teatro della Luna aprire le porte all'attesa prima di Jesus Christ Superstar. Scelta coraggiosa quella di trasporre interamente i testi in italiano, data la popolarità del musical di Andrew Lloyd Webber e Tim Rice. La scenogarafia proietta in una modernità antica e i costumi sono presi dai nostri giorni, contrapponendo Jesus e i suoi discepoli vestiti alla hippie ai sacerdoti in nero formale e ai centurioni in uniforme. Particolare il ruolo del popolo che sta a guardare gli avvenimenti, affidato alla stampa, invasiva e assetata di notizie sanguinarie, pronta al giudizio senza sapere la verità dei fatti. Viene da pensare alla brutalità che la natura umana può raggiungere, ma anche alla forza dell'Amore puro per la vita e alla potenza del Perdono.

GIUDA VERSUS JESUS - Sarà proprio il Perdono di Jesus che farà tormentare Giuda, dopo il fatidico bacio. La figura dell'apostolo traditore spicca su tutte, strumento del compimento della volontà divina. Con vigore e pathos interpretato da Edoardo Luttazzi, Giuda ama davvero Jesus, ma appare spaventato da un così forte sentire e, turbato, agisce come tutti sappiamo, segnando in tal modo il suo destino e raggiungendo l'atto massimo di drammaticità con il suicidio. Molto buona la presenza scenica di Edoardo, dalla notevole e camaleontica estensione vocale che ben contrasta la figura di Jesus, affidata a Simone Sibillano di bianco vestito, dall'angelico viso e dall'acuta voce. D'impatto il Pilato interpretato da Lorenzo Scuda, bella l'interpretazione vocale della Maddalena, Valentina Gullace, come quella di tutta la giovane compagnia. Che crediate oppure no, sicuramente uscirete dal Teatro della Luna con un messaggio profondo su cui ragionare...

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati