Danza e musical nella stagione teatrale 2006-2007

Dove e quando poter ammirare i migliori spettacoli: dal balletto classico al tango, dal flamenco ai gala di danza, dai musical alle opere rock

L'EXPLOIT DELLA DANZA - Da alcuni anni a questa parte il pubblico ha manifestato un forte interesse per l'arte della danza, dal classico al moderno, dal contemporaneo alle danze etniche ed i teatri hanno risposto a questo stimolo proponendo un vasto repertorio di spettacoli fra balletti e musical.

IL BALLETTO ALLA SCALA – Il Teatro alla Scala è sicuramente da annoverare tra i principali templi sacri del balletto classico, sia per le coreografie proposte sia per il firmamento di stelle che volteggiano sul suo prestigioso palco. Come di consueto, la stagione 2006/2007 si apre a dicembre con Lo schiaccianoci di Rudolf Nureyev interpretato dall'affascinante etoile Roberto Bolle e che potremo continuare ad ammirare insieme alla prodigiosa Alessandra Ferri sia in Sogno di una mezza estate (dal 26 gennaio), sia in La Dame aux camélias (dal 20 marzo). Rincontriamo la Ferri il 18 ottobre al fianco di Massimo Murru in Le Parc. Da non perdere le coreografie interpretate da prestigiosi ospiti stranieri; fra questi La bella addormentata nel bosco con Svetlana Zakhanova e Loenid Sarafanov (dal 12 maggio 2007) che ritornerà poi in Don Chisciotte (dal 7 settembre 2007).

IL MUSICAL AL DELLA LUNA - Diventato in poche stagioni il punto di riferimento per il musical di tutto il Nord Italia, il Teatro della Luna vanta quest'anno una programmazione di grandissima qualità in cui i più celebri musical di Broadway, interpretati dalla compagnia della Rancia, affiancano attesissime novità. Si apre il sipario il 19 ottobre con Jesus Christ Superstar il musical capolavoro di Andrew Lloyd Webber, che racconta in musica gli ultimi sette giorni della vita di Gesù di Nazareth. Dal 16 novembre rivive la leggendaria storia di Danny e Sandy: va infatti  di scena Grease. Ritorna dal 15 dicembre Lorella Cuccarini insieme a Cesare Bocci  in Sweet Charity, fresca commedia dal romantico lieto fine . Altro ritorno al Teatro della Luna è quello di Michelle Hunziker, questa volta protagonista del musical ambientato negli anni '30: dall'1 febbraio rivive il Kit Kat Club di Cabaret. Spetta il compito di chiudere la stagione a Tre metri sopra il cielo l'attesissimo spettacolo tratto dall'omonimo romanzo di Federico Moccia.

LE MILLE FACCE DELLO SMERALDO – Il Teatro Ventaglio Smeraldo, è proprio il caso di dire, offre un ventaglio molto variegato di spettacoli dediti alla danza. Il 29 settembre apre la stagione il primo musical dedicato alla tigre di Cremona dal titolo Mina…che cosa sei?. Dal 14 novembre è la volta de La febbre del sabato sera. Onore ai coreografi Daniel Ezralow, David Parsons e Moses Pendleton con Aeros che vede sul palco la federazione rumena di ginnastica artistica e ritmica. E ancora tango, flamenco ed un gala di danza classica, rispettivamente il 13 febbraio con Pasiones. Tango y Musical della compagnia argentina Vientos del Sur, il 6 marzo con Carmen con Jose Greco e Grazie Rudy con Maximiliano Guerra.

BRIVIDI AL FORUM – Arriva al DatchForum dal 19 ottobre l’opera rock Dracula, testi e libretto di Vincenzo Incenso, regia di Alfredo Arias, musiche a cura della Premiata Forneria Marconi. La rappresentazione del racconto di Bram Stoker vede come protagonisti principali Vittorio Matteucci nel ruolo del principe Vlad e Sabrina De Siena nel ruolo di Mina accompagnati da un corpo di ballo formato da più di 20 artisti.

HAPPY DAYS AL TEATRO NUOVO – Apre la stagione del Teatro Nuovo il 21 settembre  Arnold's and Friends. Il musical farà rivivere le divertenti storie ambientate negli anni '50 di Fonzie e dei tre inseparabili amici Richie, Ralph e Poesie.

DANZA FRA LE 60 CANDELINE DEL PICCOLO – La compagnia Corte Sconta ha l'onore di essere nel cartellone dello storico teatro nell'anno del suo prestigioso compleanno. Dal 19 al 21 settembre il corpo di ballo di Laura Balis presenta sul palco del Teatro Studio la nuova creazione dal titolo Kol. La coreografia gioca con elementi semplici, corde utilizzate dai danzatori come linee di confine, intrecciate e disciolte con un breve gesto; il lavoro fisico è accompagnato da una ricerca sonora che pervade l'intero spettacolo, cercandone la fisicità.

FELICE ANNO NUOVO AL CARCANO – Il 31 dicembre e 1 gennaio, ritorna al Teatro Carcano il prestigioso balletto di Mosca con La Bella Addormentata coreografata da Alexander Vorotnikov sulle musiche di Ciaikovskij. Altro attesissimo ritorno è quello del maestro Raffele Paganini, dal 4 al 7 gennaio, con Da tango a sirtaki. Omaggio a Zorba. Il ballerino romano inizierà le danze con l'affascinante tango, arricchito di particolari ed esclusive cadenze ritmiche, per approdare al sirtaki con la sua forza e vitalità musicale.

IN LIBRERIA – Un'ottima guida per gli amanti della danza, che hanno voglia di scoprire e conoscere meglio il panorama italiano, europeo e mondiale è l'Annuario della danza 2006/2007 di Duccio Brinati e Francesco Milo, edito da Gremese (Euro 20,00).