Audizioni: Sweet Charity

Conto alla rovescia: lunedì 14 novembre iniziano le selezioni per il cast del musical interpretato da Lorella Cuccarini

Chi di voi non conosce Sweet Charity, noto musical che alla fine degli anni sessanta sbancò letteralmente ai botteghini di Broadway? Charity Hope Valentine, "taxi-girl" al Fandango, un night di New York, dopo essere stata abbandonata dal suo fidanzato si imbatte in un famoso attore italiano, Vittorio Vitale, che ha appena bisticciato con la fidanzata, Aurora.

Da qui si sviluppa una storia brillante e romantica che Saverio Marconi dirigerà dal 5 maggio 2006 al teatro della Luna. I protagonisti saranno Lorella Cuccarini e Luca Tommassini. Aprite bene le orecchie perché adesso voi potreste essere tra i protagonisti di questo sfavillante spettacolo teatrale. Di fatto i produttori sono alla ricerca disperata di danzatrici, cantanti e attori. Uno di voi potrebbe essere tra i fortunati. Nel mondo dello spettacolo, le grandi occasioni non vanno sprecate.

Il 14 novembre alle ore 9.00 al Teatro Diners della Luna, in via G. Di Vittorio, 6 c'è questa grande audizione rivolta a giovani artisti di ambo i sessi. Come prima prova dovrete vedervela con la danza e quindi si consiglia un abbigliamento adeguato (Per le donne è necessario portare un paio di scarpe con i tacchi). I selezionatori gradiranno anche attività artistiche particolari come Tip-Tap, Acrobazia o Giocoleria.

Infine, ci sarà la prova di canto e recitazione. Pertanto, preparate un breve monologo a piacere di carattere comico-brillante, e una canzone (in italiano o in inglese) tratta da un Musical a scelta (portando la propria base musicale su CD), oppure uno dei seguenti brani (portando la propria base musicale su CD, altrimenti accompagnati dal loro pianista:Mein Herr (da "CABARET"), Big Spender (da "SWEET CHARITY"), Nothing (da "A CHORUS LINE"), If My Friends Could See Me Now (da"SWEET CHARITY"), Luck Be a Lady (da "GUYS & DOLLS"), Be our Guest (da "BEAUTY AND THE BEAST"), The Rhythm Of Life (da "SWEET CHARITY")Springtime for Hitler (da "THE PRODUCERS"). Naturalmente, tenete a portata di mano il vostro curriculum vitae e una foto (formato minimo 13x18) e incrociate le dite: a salire sul palco potreste essere proprio voi.