Migliori Food Store a Milano

Pazzi per i food store

A Milano, lo shopping goloso si fa chic. Fra assaggi gourmet e prelibatezze Made in Italy

Prodotti ricercati, ristoranti gourmet, chicche slow e prelibatezze di nicchia. Tutto nello stesso luogo, tutto a portata di shopping. A Milano, è food store mania.

Gli spazi commerciali si sono trasformati in veri e propri templi gastronomici, dove l’eccellenza del Made in Italy esprime il meglio di sé fra corner gourmand e aree ristorazione.

Ecco un giro alla scoperta dei migliori store meneghini, dove fermarsi per una pausa gustosa o per una spesa ragionata, nel segno della qualità.

Brian&Barry Building Sanbabila

Un palazzo di dodici piani celebra lo stile e il felice connubio tra moda e food. All'esclusivo Brian&Barry Building di San Babila, il tempo trascorre tra la prova di un abito griffato e un assaggio chic.

Qui si trovano ben sei punti ristoro firmati Eataly, che deliziano il palato tra carni alla griglia, gelati, piadine e dessert. All'ultimo piano, l'esperienza gastronomica si fa gourmet, nelle mani di Matteo Torretta, chef del ristorante Asola, Cucina sartoriale.

Per beverini sorsi panoramici, invece, il consiglio è di salire sulla nuova Terrazza 12, raffinato lounge bar con una suggestiva vista sullo skyline di Milano.

Terrazza 12, il nuovo lounge bar con vista sul rooftop del Brian&Barry Building Sanbabila

Terrazza 12, il nuovo lounge bar con vista sul rooftop del Brian&Barry Building Sanbabila

Excelsior Milano

I meneghini doc ricordano ancora quando una volta qui sorgeva il Cinema Excelsior. Da tempio della cinematografia a tempio dello shopping di lusso il passo è breve.

In pieno centro, Excelsior Milano ammalia i fashion addicted con corner di moda, beauty, accessori e design.

Un intero piano è dedicato agli accessori da cucina ed è siglato Eat's il food market consacrato all'eccellenza enogastronomica nostrana. Angoli degustazione, winery e, tra le chicche, i dolci griffati Pasticceria Martesana.

Eataly Smeraldo

La creatura à manger di Oscar Farinetti ha trovato nell'ex Teatro Smeraldo il suo quartier generale milanese. In uno spazio di oltre 5mila metri quadrati, Eataly Smeraldo sfoggia il meglio del food Made in Italy, con un'attenta selezione di materie prime e fornitori.

Tre piani di bontà dove sbizzarrirsi nell'acquisto di ortaggi, cibi di nicchia e chicche artigianali o dove fermarsi per un pasto genuino. Son ben 15 i punti ristorazione, dove sono preparati al momento fritti, pizze, carni e tutto quanto possa stuzzicare il palato.

Lo spazio ospita anche aree dedicate a eventi e show cooking, un palco per i concerti e, all'ultimo piano, Alice Ristorante, la raffinata casa stellata della chef Viviana Varese e della sommelier Sandra Ciciriello. Da non perdere.

Lo staff al completo di Alice, il ristorante stellato all'ultimo piano di Eataly Smeraldo

Lo staff al completo di Alice, il ristorante stellato all'ultimo piano di Eataly Smeraldo

Donizetti

Tra le attività che sorgono sotto Palazzo Regione Lombardia, là dove la nuova Milano assume forme sinuose e avveniristiche, c'è anche Donizetti.

Si tratta di un moderno market all'insegna del gusto italiano, dove fare la spesa o dove fermarsi a mangiare: dal bistrot al ristorante Sopraffino, l'appetito è accontentato.

Disposto su due livelli, include La Cafferia, i corner emiliani 2D PARMA e Monte delle Vigne, l'angolo Pasta Food, il banco Huè e Gente Naturale, l'isola green.

Il Mercato del Duomo

Tra le new entry milanesi, Il Mercato del Duomo, ambizioso progetto nato dalla collaborazione fra Autogrill e Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, porta nel cuore della Galleria Vittorio Emanuele il meglio della cultura alimentare italiana.

Quattro piani e uno spazio di oltre 3mila metri quadrati per un concept che si sviluppa in verticale: si parte dal piano terra con il Motta Caffè Bar, per poi accedere all'area market con materie prime selezionate, prodotti Slow Food e del territorio.

Più su, il Bistrot del Duomo rielabora in piatti smart e di qualità le chicche golose. Tra fritti e street food, hamburger, pizze, focacce e Ovo-Bar, ogni gastro-sfizio è a disposizione. All'ultimo piano sorge la Terrazza Aperol e Spazio, il ristorante-laboratorio della Scuola di Formazione del tristellato chef abruzzese Niko Romito.

Il Mercato del Duomo porta in Galleria Vittorio Emanuele l'eccellenza del gusto Made in Italy

Il Mercato del Duomo porta in Galleria Vittorio Emanuele l'eccellenza del gusto Made in Italy

Peck

Intramontabile cult della gastronomia meneghina, Peck è un indirizzo per veri gourmet, specializzato nella vendita di eccellenze food.

Tartufi, caviale, foie gras e tanti altri prodotti ricercati sono venduti in questo storico negozio, che riporta sull'insegna la data del 1883.

Comprende il Peck Italian Bar e il ristorante Al Peck, con proposte tradizionali, ispirate proprio alle ricette di Peck e alla sua ampia offerta. Un'enoteca di oltre 3mila etichette impreziosisce la ricca carta dei vini.

Rinascente Food & Restaurant

Il settimo piano de la Rinascente è davvero goloso. Oltre a un'ampia gamma di cibi pregiati e chicche dal mondo, all'ultimo piano del raffinato multi-store del centro si trovano ben nove punti di ristoro tematici.

A tu per tu per con le guglie del Duomo, si assaggiano specialità nipponiche al My Sushi, mozzarelle campane e figli della via lattea da Obicà, centrifughe e proposte salutari al Juice Bar, panini slow da De Santis.

E ancora, prelibati tagli di manzo al Be Steak, bollicine preziose alla Champagnerie firmata Moët & Chandon e le creazioni by Luca Seveso al Maio Restaurant. Tra le novità, il primo lobster bar d'Italia, Corallo, per mangiare crostacei e scoprire il sapore della tradizione americana degli astici, coniugata all'italiana.

Da Donizetti, sotto Palazzo Regione Lombardia, tutto può essere consumato sul posto o portato via

Da Donizetti, sotto Palazzo Regione Lombardia, tutto può essere consumato sul posto o portato via

Correlati:

Guarda la Foto Gallery completa