Cenando in paradiso

Il ristorante del Westin Palace ascende nella candida terrazza

Casanova va in paradiso. Salendo l'elegante scala del Westin Palace per poi uscire nella sospesa Heavenly Terrace, fra cascate di gelsomino in fiore, luci soft e candele.

E così, fino al 13 settembre, il ristorante dell'hotel di Piazza della Repubblica si trasforma in un Heavenly Restaurant on the terrace, dove cenare fra atmosfere bianco chic, avvolti dall'incanto della sera. Il menu? Un vero omaggio a freschezza e mediterraneità, preparato dall'executive chef Augusto Tombolato: insalata di campo con asparagi, uova di quaglia, perle di bufala e tartufo nero estivo; tartare di tonno con avocado su letto di cetrioli e salsa al lime; crema fredda di pomodori San Marzano con ricotta profumata all'erba cipollina; risotto allo champagne con fiori di zucca e scampetti; sandwich di pesce spada e falde di pomodoro con vongole e capperi; fritto leggero di gamberi, calamari e fiori di zucca; e lombatina di coniglio con caponatina di zucchine, pinoli e menta. Per continuare con le pietanze realizzate a vista. Come i primi "saltati" in diretta (ravioli di caprino con olive taggiasche al pesto leggero, spaghetti alla chitarra con bottarga di muggine e paccheri freschi con caponatina di verdure) e nobili carni e pesci cucinati alla griglia. per dolce: piccola delizia al cioccolato fondente con passata ai frutti di bosco e mousse al lime profumata al timo con salsa tropicale.

Un elogio alla leggerezza, che arriva in occasione del decimo anniversario degli Heavely Bed, i celebri letti paradisiaci. Che sono anche gli angelici protagonisti della veranda affacciata sulla terrazza, in una scenografia di piume, drappeggi e soffici cuscini. E con l'angolo champagnerie firmato Perrier-Jouët a regalare briose emozioni.

L'Heavenly Restaurant è aperto per cena tutti i giorni dalle 19.30 alle 23. Per info e prenotazioni: tel. 02 63364001. Il pranzo, invece, è sempre ospitato nelle sale del ristorante Casanova, al pianterreno.