Mercatini di Natale

Paese che vai mercatino che trovi!

In attesa del Natale, a scaldare gli animi ci pensano le luci e colori delle bancarelle decorate a festa

È il periodo dell'Avvento il momento più apprezzato da chi aspetta il Natale per vivere il calore della festa più sentita dell'anno. Quando l'attesa si veste delle luci e della magia dei mercatini a tema, che in Europa e in Italia, riscaldano i cuori di grandi e piccini. Abbiamo scelto alcuni dei più suggestivi, dove scovare i regali più originali, assaporare i prodotti più gustosi e rivivere le tradizioni più antiche. A cominciare da quello di Bolzano, tra i primi ad essere istituito, che promette di sorprendere con tante novità.

BOLZANO & DINTORNI - I segreti per la buona riuscita di un mercatino di Natale sostiene di averli appresi da quello di Norimberga. In realtà quello di Bolzano (aperto come vuole la regola fino al 23 dicembre) catalizza l'interesse per le tante iniziative che propone ogni anno. Come la tradizione dell’artigianato artistico altoatesino che tutti i giorni rivivrà grazie alla manualità degli abili maestri all'opera in piazza Walter. E se le melodie di sottofondo e i concerti di musica dal vivo renderanno l'atmosfera ancor più suggestiva, ci penseranno il vin brulé e le frittelle di mele a ingolosire i visitatori, che quest'anno , dal 5 dicembre, potranno ancore ammirare i capolavori del Guercino in mostra a Palazzo Mercantile. Ad inaugurare il mercatino sarà l'accensione dell'albero di Natale il 29 novembre alle 17 in punto. In contemporanea, anche Bressanone, Merano, Vipiteno e Brunico illumineranno il loro, per dare il via ad una festa collettiva che non si spegnerà prima del 6 gennaio. 

AUSTRIA & SVIZZERA - L'artigianato tipico stiriano dà bella mostra di sé dal 23 novembre al 24 dicembre a Graz, scenario di ben 12 mercatini caratteristici. Tra i più scenografici, spiccano quello allestito sul colle panoramico di Schlossberg e in Mehlplatz, scenario di una variegata esposizione di articoli in legno, lana, vetro e feltro. Chi ama gli oggetti di design può farne incetta nei mercatini dello Joanneumsviertel nel quartiere dei musei e in Mariahilferplatz, realizzato da giovani designer. Da non perdere lo storico Mercato di Gesù Bambino, atteso dal 22 novembre al 26 dicembre a Salisburgo, nelle piazze del Duomo e della Resistenza, apprezzato anche per la mostra dei presepi, i concerti di fiati e le corse dei Krampus. Dei cinque mercatini allestiti nella svizzera Zurigo dall'1 al 23 dicembre, il più antico e suggestivo è quello che anima il centro storico, mentre sulla Bellevue va in scena il Natale dorato con le sue 15 bancarelle colme di specialità e prodotti di qualità.

FRANCIA & SVEZIA- Le pays des etoiles de Noël, ossia il paese delle stelle di Natale. È così che i francesi hanno ribattezzato l'Alsazia in virtù dell'atmosfera fiabesca che avvolge le sue località medievali durante il periodo dell'Avvento. Tra gli altri, Colmar risplende su tutte per le luminarie che dal 23 novembre al 31 dicembre illuminano le strade che portano ai cinque mercatini allestiti nel centro storico. Da non perdere anche i cori natalizi dei bambini del posto, intonati a bordo di piccole barche illuminate che solcano i canali della Petite Venise. Canti, candele, concerti e cortei (e l'immancabile lussebullar, il dolcetto tipico allo zafferano) anticipano invece le celebrazioni del 25 in Svezia in occasione della festa di Santa Lucia, in programma il 13 dicembre. A Stoccolma, dal 24 novembre al 23 dicembre, le bancarelle animano la città vecchia a Stortorget, mentre il museo all'aperto di Skansen mette in scena un mercatino di Natale d'altri tempi dal 24 novembre al 16 dicembre.