Nella neve e al gelo

Natale e sport invernali, che c'è di meglio da fare a Milano?

Piccoli che muovono i loro primi passi sui pattini, grandi che fingono di essere dei novelli Fusar Poli - Margaglio. E magari pure qualche fiocco, non una bufera sia chiaro, di neve che cade pacifico sul cappello di lana con pon pon. L'immaginario vacanziero si spreca, certo il tempo è poco e allora si cerca in città un po' di montagna.

MONTAGNA INNEVATA - In pieno centro dal 20 dicembre apre lo Snow Park. A Piazza del Cannone sarà allestita una struttura composta da tre impianti sportivi per sci, snowboard e tubing. L'impianto offre anche personale di servizio e istruttori per i principianti, o per chi semplicemente vuole migliorare lo stile. Inoltre chi non possedesse l'attrezzatura la può nolleggiare al costo di 5,00 euro per tutta la giornata. In sottofondo alle vostre acrobazie, tentativi e cadute, tanta musica e intrattenimento.

LAGO GHIACCIATO - Proseguendo verso i Bastioni non si può resistere alla pista di pattinaggio sul ghiaccio dei Giardini di Porta Venezia. L'ingresso di Euro 6,00 per le persone che sono già in possesso di pattini vale per tutta la giornata. Per chi li nolleggia l'ingresso vale per un ora. Anche sul lago milanese ci si può cimentare tra piroette e scenografiche cadute. Da dicembre fino al 1 marzo principianti, professionisti e semplici appassionati potranno divertirsi all'IdroPark in un ambiente allestito con arredi in tipico stile di montagna. L'ingresso alla pista, che nei giorni di venerdì e sabato sarà possibile anche negli orari serali, è gratuito e, per coloro che fossero sprovvisti di pattini, vi è la possibilità di affittarli al costo di 2 euro senza limiti di tempo.

I PATTINI AI PROFESSIONISTI - Se invece di cimentarvi nella nobile arte del pattino preferite guardare, il 5 e 6 gennaio al PalaSharp arriva uno dei professinisti per eccellenza del pattinaggio di figura: Evgeni Plushenko con Kings on Ice. Accompagnato dal violino di Edvin Marton, da un cast internazionale di pattinatori e un'orchestra sinfonica di 30 elementi Plushenko darà vita a due ore di danza, pattinaggio, musica dal vivo.